Gara - ID 542

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante BUSETO PALIZZOLO
ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di “REALIZZAZIONE IMPIANTO CCR (Centro Comunale di Raccolta) IN BUSETO PALIZZOLO”
CUP J87H16000780002 – CIG 8605729839
 
CIG8605729839
CUPJ87H16000780002
Totale appalto€ 382.979,80
Data pubblicazione 25/01/2021 Termine richieste chiarimenti Martedi - 09 Marzo 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 15 Marzo 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 31 Marzo 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneProcedura aperta per l’affidamento dei lavori di “REALIZZAZIONE IMPIANTO CCR (Centro Comunale di Raccolta) IN BUSETO PALIZZOLO”
CUP J87H16000780002 – CIG 8605729839
 
Struttura proponente Comune di Buseto Palizzolo
Responsabile del servizio Geom. Nicola De Marco Responsabile del procedimento De Marco Nicola
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 405-02-lav-ape-mp-bando-gennaio-21 - 523.99 kB
File doc sopralluogo-autonomo - 82.00 kB
File pdf f23-per-bollo - 92.56 kB
File pdf 02-lav-ape-mp-disciplinare - 1.10 MB
File pdf allegato-oe - 2.71 MB
File pdf allegato-nt - 755.20 kB
File doc atto-unilaterale-di-obbligo - 52.00 kB
File pdf 17-tabella-di-incidenza-manodopera - 2.16 MB
File pdf 19-piano-di-sicurezza-e-coordinamento - 2.00 MB
File pdf 18-capitolato-speciale-di-appalto - 1.03 MB
File pdf 15-computo-metrico-estimativo - 795.14 kB
File pdf 14-elenco-dei-prezzi - 612.12 kB
File pdf avviso-applicazione-inversione-procedimentale1 - 483.62 kB
File pdf avviso-applicazione-inversione-procedimentale1 - 483.62 kB
File pdf avviso-riapertura-termini - 374.18 kB
File pdf 00-lav-ape-mp-inversione-disciplinare-24-02 - 821.23 kB
File pdf 00-lav-ape-mp-inversione-bando-24-02 - 445.96 kB
File pdf det-00089-24-02-2021 - 267.74 kB

Avvisi di gara

24/02/2021Modifica date procedura Aperta: Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di “REALIZZAZIONE IMPIANTO CCR (Centro Comunale di Raccolta) IN BUSETO PALIZZOLO”<br /> CUP J87H16000780002 – CIG 8605729839<br />  
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti09/03/2021 12:00Scadenza presentazione offerte15/03/2021 12:00Apertura delle offerte31/03/2021 ...
22/02/2021Avviso riapertura termini
Si prega di prendere visione di quanto in allegato. Cordiali saluti...
10/02/2021Avviso: Riserva facoltà di applicazione inversione procedimentale
Si prega di prendere visione dell’avviso allegato. Cordiali saluti...

Chiarimenti

  1. 30/01/2021 17:38 - dove troviamo l’Atto Unilatere d’obbligo ?

    cordiali saluti


    Ora disponibile tra gli allegati.

    Cordiali saluti
    09/02/2021 09:35
  2. 28/01/2021 09:17 - Buongiorno, per piacere è possibile sapere a quanto ammonta l’importo della manodopera da voi stimato? Grazie. Saluti

    Buongiorno, fare riferimento alla pag.9 di 33 del Disciplinare.

    Saluti
    09/02/2021 13:09
  3. 01/02/2021 21:50 - Buonasera. Posso partecipare a questa gara essendo solo in possesso della categoria OG1 seconda, visto che l’importo della categoria OG11 è inferiore alle 150000 euro ? Grazie

    Buongiorno,

    per quanto riguarda i requisiti di partecipazione, si prega di fare riferimento a quanto descritto all’interno del disciplinare dalla pagina 13/33.
    Per quanto riguarda la categoria OG11, trattandosi:
    • di categoria a qualificazione obbligatoria ai sensi del D.P.R. 207/2010
    • classificata come categoria super specialistica ai sensi dell’art.2 del D.M. del 10 novembre 2016, n.248
    • di importo inferiore ai 150.000 € (quindi vale quanto riportato all’art. 90 del D.P.R.207/2010 per la dimostrazione dei requisiti), ma di percentuale, rispetto all’importo totale, superiore al 10%, pertanto non è consentito l’avvalimento ai sensi dell’art.89, comma 11 del D.Lgs.n.50/2016 e il subappalto è consentito nei limiti del 30% del valore della categoria
    • vale quanto riportato all’art.79, comma 16 del D.P.R.207/2010 (in merito alla qualificazione nella categoria OG11)
    Il tutto come già riportato negli atti di gara. Pertanto l’operatore è tenuto a dimostrare i requisiti per la categoria OG11.

    Cordiali saluti
    09/02/2021 13:35
  4. 03/02/2021 11:03 - ALVE, NON ESISTE NESSUN ALLEGATO SOLO IL MODELLO PER IL SOPRALLUOGO? IL CONTRIBUTO ANAC è SI DEVE PAGARE?

    Buongiorno,

    l’allegato di autodichiarazione di sopralluogo autonomo è già presente nella sezione Allegati.

    Per quanto riguarda il contributo ANAC, con il presente a rettificare quanto descritto alla pagina 19/33 del disciplinare di gara.
    I concorrenti effettuano, a pena di esclusione, il pagamento del contributo previsto dalla legge in favore dell’Autorità Nazionale Anticorruzione per un importo pari a € 35,00 secondo le modalità di cui alla delibera ANAC n. 1174 del 19 dicembre 2019 pubblicata sul sito dell’ANAC nella sezione “contributi in sede di gara” e allegano la ricevuta ai documenti di gara.
    In caso di mancata presentazione della ricevuta la stazione appaltante accerta il pagamento mediante consultazione del sistema AVCpass.
    Qualora il pagamento non risulti registrato nel sistema, la mancata presentazione della ricevuta potrà essere sanata ai sensi dell’art. 83, comma 9 del Codice, a condizione che il pagamento sia stato già effettuato prima della scadenza del termine di presentazione dell’offerta.
    In caso di mancata dimostrazione dell’avvenuto pagamento, la stazione appaltante esclude il concorrente dalla procedura di gara, ai sensi dell’art. 1, comma 67 della l. 266/2005.

    Cordiali saluti

     
    09/02/2021 13:40
  5. 07/02/2021 19:21 - Buonasera,
    si richiede se la modulistica per la partecipazione alla procedura ( Domanda di partecipazione, dichiarazioni integrative ecc.), è disponibile ed eventualmente dove, oppure deve essere prodotta autonomamente dall’impresa che intende partecipare alla procedura.
    Distinti saluti


    Buonasera,

    nell’ottica di uno snellimento delle procedure di gara e di agevolare i concorrenti pertecipanti proponedo la redazione di una mole minore di documentazione, ai fini della partecipazione non è necessario che i concorrenti alleghino i classici modelli A-B-C. Le informazioni sono contenute all’interno del DGUE e la modalità di partecipazione (trattandosi di procedura telematica) si evnicerà direttamente dalla piattaforma, oltre che dallo stesso DGUE. La cosiddetta “domanda di partecipazione” è superata con il caricamento in piattaforma da parte dei concorrenti delle buste telematiche.

    Cordiali saluti
    09/02/2021 16:12
  6. 09/02/2021 11:38 - IL CODICE UFFICIO O ENTE DA COMPILARE SU F23 QUALE E’?

    TYG
    09/02/2021 16:16
  7. 03/02/2021 17:12 - Buonasera, in merito alla gara per il Comune di Buseto Palizzolo con oggetto dei lavori “Realizzazione Impianto CCR” CIG: 8605729839, ho trovato discordanza tra l’importo inserito sia nel bando che nel disciplinare pari ad € 382.979,80 e il computo metrico estimativo che è pari ad € 1.096.460,73.
    Poi a pagina 5 del disciplinare di gara nella voce “PREMESSE” trovo scritto che la gara avverrà mediante procedura negoziata e con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, mentre sia nel bando che anche nel disciplinare viene scritto che dara a minor prezzo ai sensi dell’art. 4 L.R. 13/2019.
    Alla luce di quando esposto si chiede di chiarire tale discordanze. Grazie
    Saluti


    Buongiorno,

    In merito alla fornitura degli attrezzi, al punto 11 della determina a contrarre è riportato quanto segue:
     
    11)           Rilevato che l’intervento come sopra finanziato riguarda l’esecuzione di lavori e la fornitura di beni e, che secondo quanto riportato all’art. 28 del D. Lgs. n. 50/2016, le diverse parti sono oggettivamente separabili, pertanto si rende necessario procedere alla aggiudicazione di appalti separati, riguardanti rispettivamente i lavori e le forniture. Pertanto l’appalto in questione, riguardante i lavori presenta il seguente quadro economico

    A. IMPORTO COMPLESSIVO DEI LAVORI                                                            
              A.1 Importo lavori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .€.  281.982,36
              A.2 Costo manodopera . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .€.    97.022,37
                                                                                                            Sommano          €.  379.004,73
              A.3 Importo oneri sicurezza speciali  . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . €.      3.975,10
                                                                                                            TOTALE             €.  382.979,83

    Riguardo il tipo di procedura trattasi, naturalmente, di refuso in una sola riga del disciplinare, in quanto la restante parte degli atti parla di procedura aperta al minor prezzo ai sensi dell’art.4 della Legge Regione Sicilia 13/2019.

    Saluti
    10/02/2021 10:51

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it