Gara - ID 8349

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante SUCCIVO
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA ANNUALITÀ 2022/2023 - 2023/2024
 
CIG92963262E7
CUP
Totale appalto€ 430.000,00
Data pubblicazione 15/07/2022 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 08 Agosto 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 18 Agosto 2022 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 25 Agosto 2022 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 55524 - Servizi di ristorazione scolastica
Descrizione

SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA ANNUALITÀ 2022/2023 - 2023/2024

Struttura proponente Comune di Succivo
Responsabile del servizio Nicola Martiniello Responsabile del procedimento Martiniello Nicola
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf capitolato-refezione-scolastica - 741.92 kB
File pdf determina - 212.50 kB
File pdf istanza-di-partecipazione-refezione-scolastica - 274.81 kB
File pdf schema-di-contratto - 249.37 kB
File pdf bando-refezione-scolastica - 198.91 kB
File pdf quadro-economico - 98.24 kB
File pdf disciplinare-refezione-scolastica - 632.70 kB
File pdf 05-protocollo-legalita - 6.06 MB
File pdf allegato-2 - 149.61 kB
File pdf allegato-1 - 276.52 kB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 22/07/2022 11:46 - Con la presente per chiedere chiarimenti circa l’art. 13 del CSA e in riferimento all’elenco allegati riportati nel CSA (E’ presente esclusivamente l’allegato 1 relativo alle specifiche tecniche e merceologiche dei singoli alimenti): la predispozione dei menù, definiti su 4 settimane e suddivisi generalmente in estivo e invernale, è a carico dell’operatore economico o sono già prediposti dei menù da utilizzare per il servizio? Nel caso siano già predisposti, si chiede di poterne prendere visione.
     


    I menù (sia le diete normali che quelle speciali -intolleranze alimentari - allergie - motivi religiosi- ect ) vengono annualmente richieste al SIAN di competenza territoriale. Una volta in possesso delle relative tabelle nutrizionali richieste, l’Ente provvederà a trasferirle alla ditta e all’I.C..
     
    04/08/2022 17:22
  2. 22/07/2022 12:57 - In relazione alla generazione dell’offerta tecnica, si fa presente che mancano 7 criteri di valutazione previsti dal Disciplinare di Gara (art. 18.1), i paragrafi A3 e A4 della tabella di valutazione dell’offerta tecnica. Si fa presente, inoltre, in merito al punto A1 a) che la piattaforma consenta esclusivamente l’inserimento di un numero (non potendo, peraltro, inserire eventuali allegati). Si chiede di fornire spiegazioni e indicazioni sul come formulare correttamente ed esaustivamente l’offerta tecnica.
    Inoltre, in merito alla generazione dell’offerta economica, si chiede di caricare la documentazione richiesta. Si richiede, dunque, di fornire il modello per la corretta compilazione dell’offerta economica o indicazioni in merito.
    Si allega schermata per illustrare i predetti problemi relativi all’offerta tecnica ed economica. 

    Si chiede, inoltre, in relazione all’art. 18 del CSA se è presente personale oggetto di “passaggio di cantiere” secondo eventuale applicazione della Clausola Sociale (art. 50 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i.). Nel caso sia presente personale di cui al menzionato art. 50/2016, si chiede di illustrare numero di unità, CCNL applicato, ore lavorative giornaliere/settimanali, contratto a tempo determinato o indeterminato. 


    La formulazione dell’offerta tecnica è così strutturata: per i criteri quantitativi, ovvero i criteri di cui ai paragrafi A1 e A2, è previsto il modello presente in piattaforma; al contrario i criteri qualitativi, ovvero i criteri relativi ai paragrafi A3 e A4, sono discrezionali e pertanto occorre predisporre una relazione tecnica in cui l’operatore economico illustra la propria offerta. Tale documento dovrà essere contenuto, con il modello contenente l’offerta relativa ai criteri quantitativi, in una cartella compressa da caricare in piattaforma nella sezione relativa alla busta contenente l’offerta tecnica. Si rammenta che entrambi i documenti contenuti nella cartella compressa devono essere firmati digitalmente. 
    L’offerta economica può essere presentata su modello libero, firmato digitalmente e caricato nella relativa sezione.
    Inoltre non è previsto il passaggio del personale precedentemente impiegato nel servizio.
     
    04/08/2022 17:23
  3. 27/07/2022 10:41 - Oltre alle richieste di chiarimenti riportate in data 22/07/2022, si fa presente che all’atto di generazione del PassOE viene riportata la dicitura “il CIG. non esiste o non ancora è stato definito” mentre all’atto del pagamento del contributo di gara ANAC viene riportata la dicitura “GAE07 - Il codice inserito è valido ma non è attualmente disponibile per il pagamento. E' opportuno contattare la stazione appaltante”. Si chiede come ottemperare a tali disfunzioni e si allega evidenza dei due errori riportati. 

    Si chiede se possibile, per la compilazione e relativa firma digitale della dichiarazione di assenza di cause di esclusione di cui all’art. 80, co. 1, 2 e 5 lett. i), presente all’interno del pdf “Istanza di partecipazione” per tutti i soggetti di cui all’art. 80, co. 3, nel caso in cui uno o più soggetti (ma non il legale rappresentante) non sia munito di firma digitale, firmare analogicamente e scannerizzarne il documento per poi apporre firma digitale del legale rappresentante. 
     


     Si è provveduto a verificare quanto chiesto ed il CIG risulta correttamente perfezionato. Pertanto è possibile generare PassOE ed effettuare il versamento del contributo di gara ANAC. In merito alla compilazione e firma degli allegati, l’operatore economico può procedere con le indicazioni fornite nella richiesta di chiarimenti. 
     
    04/08/2022 17:24
  4. 02/08/2022 18:07 - Con la presente, si richiede urgente riscontro in merito alle richieste di chiarimenti precedenti per le quali non è pervenuta, ad oggi, alcuna risposta e/o indicazione in merito. 
    Si rammenta che l’assenza di detti chiarimenti/indicazioni, anche e soprattutto in virtù delle stringenti tempistiche assoggettate alla procedura (scadenza presentazione offerta il 18/08/2022 12:00) non permetta di caricare correttamente ed esaustivamente la documentazione necessaria alla partecipazione né permetta una valida analisi e formulazione dell’offerta tecnica ed economica.
     


    Le risposte ai quesiti effettuati sono state pubblicate.
    04/08/2022 17:25
  5. 04/08/2022 18:51 - In merito al chiarimento reso con Prot. 1580917 del 04/08/2022 inerente alla formulazione dell’offerta tecnica, si chiedono ulteriori indicazioni, già illustrate nel chiarimento richiesto in data 22/07/2022, per la formulazione del criterio A1 Lett. A) per il quale la piattaforma rende possibile esclusivamente l’inserimento di un numero pur essendo necessaria una relazione descrittive verbale e non numerica circa il ciclo di produzione, l’elenco delle attrezzature ecc. 

    In merito al criterio A1 Lett. A) dell’offerta tecnica, gli operatori economici sono tenuti a indicare come valore numerico 0. Essendo tale criterio qualitativo, a causa di un refuso non più modificabile per via dello stato della gara e delle partecipazioni in bozza degli OOEE, si chiede, dunque, agli operatori economici di procedere illustrando la propria offerta relativa al suddetto criterio nella relazione tecnica da caricare in piattaforma. Saranno il RUP e la commissione di gara a valutare quanto riportato nella relazione tecnica e a indicarne i valori come da CSA.
    09/08/2022 15:45

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it