Gara - ID 10818

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante BACOLI
ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247.
LOTTO1: CIG 950312747C / LOTTO 2: CIG 95031474FD / LOTTO 3: CIG 9503192A1E / LOTTO 4: CIG 9503212A9F / LOTTO 5: CIG 95032298A7.
CIG950312747C
CUP
Totale appalto€ 3.561.837,50
Data pubblicazione 25/11/2022 Termine richieste chiarimenti Martedi - 20 Dicembre 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 27 Dicembre 2022 - 12:00 Apertura delle offerteVenerdi - 30 Dicembre 2022 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
DescrizionePROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247.
LOTTO1: CIG 950312747C / LOTTO 2: CIG 95031474FD / LOTTO 3: CIG 9503192A1E / LOTTO 4: CIG 9503212A9F / LOTTO 5: CIG 95032298A7.
Struttura proponente COMUNE DI BACOLI (NA)
Responsabile del servizio R.U.P. Dott. Giovanni CAPUANO Responsabile del procedimento Dott. CAPUANO Giovanni
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m 2-agg.-schema-bando-disciplinare-di-gara.pdf - 1.34 MB
File zip documenti-e-modelli-di-gara - 4.50 MB

Lotti

OggettoLOTTO1: CIG 950312747C
CIG950312747C
Totale lotto € 2.551.500,00
Durata 60 Mesi
Descrizione PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247. LOTTO1: CIG 950312747C.
Categorie merceologiche 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
Ulteriori informazioni
OggettoLOTTO 2: CIG 95031474FD
CIG95031474FD
Totale lotto € 820.587,50
Durata 60 Mesi
Descrizione PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247. LOTTO 2: CIG 95031474FD.
Categorie merceologiche 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
Ulteriori informazioni
OggettoLOTTO 3: CIG 9503192A1E
CIG9503192A1E
Totale lotto € 3.000,00
Durata 60 Mesi
Descrizione PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247. LOTTO 3: CIG 9503192A1E.
Categorie merceologiche 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
Ulteriori informazioni
OggettoLOTTO 4: CIG 9503212A9F
CIG9503212A9F
Totale lotto € 45.000,00
Durata 60 Mesi
Descrizione PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247. LOTTO 4: CIG 9503212A9F.
Categorie merceologiche 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
Ulteriori informazioni
OggettoLOTTO 5: CIG 95032298A7
CIG95032298A7
Totale lotto € 141.750,00
Durata 60 Mesi
Descrizione PROCEDURA APERTA, INTERAMENTE TELEMATICA CON AGGIUDICAZIONE SECONDO IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DI DIVERSE TIPOLOGIE DI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN PIATTAFORMA ECOLOGICA - N. GARA 8809247. LOTTO 5: CIG 95032298A7.
Categorie merceologiche 905132 - Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani
Ulteriori informazioni

Seggio di gara

Atto di costituzione 1488 - 28/12/2022
Nome Ruolo CV
MASSA SALVATORE PRESIDENTE
FAGA AGOSTINO COMMISSARIO
LUCCI GIUSEPPE COMMISSARIO
CARANNANTE ANTONIO SEGRETARIO VERBALIZZANTE

Chiarimenti

  1. 29/11/2022 10:23 - Buongiorno,
    in merito al lotto n. 1:
    Il contratto è a selezione con o senza delega?
    Mi può dire la % di FE relativa al proprio rifiuto?
    Non è previsto il pagamento del sovvallo? 
    Grazie
     


    In merito ai chiarimenti richiesti per il LOTTO 1 si comunica quanto segue:

    1) Il Contratto è a selezione e senza Delega;
    2) La % di F.E. sui rifiuti di cui al LOTTO 1 è:
    • CER 15.01.01 – Media 1,7% di F.E. in ingresso
    • CER 20.01.01 – Media 11% di F.E. in ingresso
    • CER 15.01.06 – Media 17% di F.E. in ingresso
    3) L’Importo a bade di gara è omnicomprensivo anche di sovvallo.
    05/12/2022 11:10
  2. 29/11/2022 17:08 - Salve,
    con la presente siamo a richiedere chiarimenti in merito al lotto2.
    Il trasporto dei rifuti è competenza dell’operatore economico per quali CER? 
    I rifiuti contenenti amianto potranno essere conferiti ad una piattaforma autorizzata tramite disponibilità all’O.E. o lo stesso O.E. deve essere titolare dell’impianto?
    Grazie


    In riferimento ai chiarimenti richiesti si comunica quanto segue:
    1. Il Trasporto dei rifiuti di cui al LOTTO 2 è di competenza dell’operatore economico, così descritto a pag. 2 e 3 del Capitolato Speciale di Appalto;
    2. Per i rifiuti contenenti Amianto, l’operatore economico deve avvalersi di un impianto autorizzato anche come specificato al punto 8 del Disciplinare di Gara.
    05/12/2022 11:27
  3. 29/11/2022 17:09 - Per il lotto 5 il CER 20.03.06 sarà conferito a piattaforma da Voi indicata?
    Grazie


    • SI, sarà conferito a piattaforma da noi indicata.
    05/12/2022 11:31
  4. 30/11/2022 11:33 - Buongiorno,
    si chiede di chiarire quanto di seguito: l'art.29 del D.L. n.4/2022 (convertito, con modificazioni, in L. 25/2022) prevede l'obbligo per le stazioni appaltanti, i cui bandi o avvisi con cui si indice la procedura di scelta del contraente siano pubblicati successivamente alla data di entrata in vigore del suddetto decreto (27 gennaio 2022), di inserire nei documenti di gara iniziali delle clausole di revisione dei prezzi previste dall'articolo 106, comma 1, lettera a), primo periodo, del codice dei contratti pubblici, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
    Non risulta una clausola di tale tipo per la revisione dei prezzi nei documenti di gara. Chiediamo chiarimenti in merito.
    Grazie.


    In riferimento al chiarimento richiesto, si rinvia all’ultimo periodo dell’art 4 pag. 9 del Capitolato Speciale di Appalto.
    05/12/2022 11:39
  5. 30/11/2022 12:27 - Buongiorno,

    in riferimento al lotto 4: CIG 9503212A9F, al punto 7.3 – REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE – si richiede il possesso da parte dell’azienda di tutte e 3 le certificazioni, UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, UNI EN ISO 45001:2018, o di una delle 3 certificazioni?

    Aspetto un Vs riscontro
    Cordiali saluti


    Sono requisiti obbligatori ai fini della partecipazione della gara tutte e tre (3) le certificazioni come meglio specificato all’art 7 del C.S.A. e al Punto 7.3. del Disciplinare di gara.
    05/12/2022 12:50
  6. 30/11/2022 11:26 - Buongiorno,
    si chiede di chiarire se sia possibile la partecipazione per alcuni CER mediante attività di intermediazione cat. 8, e se si debba attestare la disponibilità degli impianti. Si chiede inoltre di sapere se tali impianti debbano rispettare una distanza km.
    Grazie.


    In merito al quesito posto, si conferma che l’operatore economico che intende partecipare ai LOTTI posti in gara, deve garantire ed attestare la disponibilità degli impianti.
    Inoltre non è previsto alcun rispetto di distanza Kilometrica.
    06/12/2022 12:51
  7. 01/12/2022 15:34 - in riferimento ai requisiti di capacità tecnica e professionale, il Disciplinare richiede la comprova di servizi eseguiti nel triennio precedente facendo riferimento ai punti “lettere c) e d)” che non trovano riscontro nell’elenco dei requisiti di cui al punto 7.3 . Più esplicitamente, a pagina 15, nella sezione relativa ai requisiti per i raggruppamenti temporanei, consorzi… , viene fatta la richiesta di comprova dei servizi analoghi, mentre i punti a), b), c) del paragrafo 7.3 indicativi dei requisiti necessari alla partecipazione, sono relativi alle sole certificazioni. Si chiede se devono essere dimostrati servizi analoghi.

    In riferimento al chiarimento richiesto si comunica che per mero refuso di stampa, si richiama il precedente punto lettere C e D erroneamente. La comprova dei requisiti Tecnici è da riferirsi alle lettere C e D dell’art 86 comma 4 allegato XVII parte II del codice ed esse devono essere dimostrate.
    06/12/2022 15:46
  8. 07/12/2022 16:23 - Salve,
    in riferimento al chiarimento n.2 e quindi al LOTTO2, a pag.3 del Capitolato è indicato che:” per il CER 200132-CER 150110, vengono Conferiti da Flegrea Lavoro SpA all’impianto – Piattaforma autorizzata. In tal caso la prestazione consiste nella Ricezione, con recupero/smaltimento del materiale”
    Si prega di chiarire se il trasporto è competenza dell’O.E. , come da Voi indicato al precedente chiarimento o trattasi di refuso nel Capitolato.
    Grazie


    Nella Convinzione di aver già esaustivamente risposto ai chiarimenti, si conferma che per i cod. “ CER 200132-CER 150110, vengono Conferiti da Flegrea Lavoro SpA all’impianto – Piattaforma autorizzata. In tal caso la prestazione consiste nella Ricezione, con recupero/smaltimento del materiale”.
    14/12/2022 14:00
  9. 15/12/2022 12:22 - Buongiorno, con riferimento al Lotto n° 2 CIG 95031474FD con la presente, si formula il seguente quesito:

    Si richiede se è previsto un minimo fatturabile in relazione al costo unitario dei rifiuti al CER 170605, in quanto lo stesso è comprensivo di messa in sicurezza, piano di lavoro, rimozione/bonifica, trasporto e smaltimento. Riguardando la prestazione, abbandoni su suolo pubblico che solitamente consistono in poche quantità di rifiuti in mca (ad esempio una sezione di tubazione da circa 15 Kg.), si richiede se è previsto un minimo fatturabile che consenta di coprire i costi da sostenere per le operazioni di messa in sicurezza, gli oneri per il Piano di Lavoro da corrispondere all’ASL, i costi per le analisi dei materiali e relativi costi per i monitoraggi ambientali e personali. 


    In riferimento a quanto richiesto, si comunica che “non è previsto nessun minimo fatturabile”.
    16/12/2022 15:40
  10. 19/12/2022 11:07 - Buongiorno,  chiedo chiarimenti per il lotto n. 4 , poiché innanzitutto dal capitolato è previsto un offerta tecnica ma non è menzionata all interno del bando, e poi secondo chiarimento è la valutazione dell offerta economica, da chiarirsi se a rialzo o a ribasso.
    Cordiali saluti


    In riferimento a quanto richiesto, si comunica che l’offerta economica, di cui al Lotto 4  deve essere formulata a rialzo e non è previsto nessuna offerta tecnica.
    22/12/2022 14:23

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it