Gara - ID 12021

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante SAPRI
ProceduraNegoziata
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Invito a procedura negoziata ex art. 36, co. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 (e smi), in esecuzione di quanto ammesso dall’art. 142 comma 5-octies del D.lgs 50/2016,per l’affidamento nell’ambito del “Servizio di Assistenza Domiciliare per Persone Anziane e Disabili dell’Ambito S/9 - Comune Capofila Sapri”
CIG96064304D1
CUP
Totale appalto€ 116.409,72
Data pubblicazione 17/01/2023 Termine richieste chiarimenti Martedi - 24 Gennaio 2023 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 01 Febbraio 2023 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 08 Febbraio 2023 - 16:00
Categorie merceologiche
  • 752 - Servizi forniti all'intera collettività
  • 853 - Servizi di assistenza sociale e servizi affini
  • 983 - Servizi vari
DescrizioneInvito a procedura negoziata ex art. 36, co. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 (e smi), in esecuzione di quanto ammesso dall’art. 142 comma 5-octies del D.lgs 50/2016,per l’affidamento nell’ambito del “Servizio di Assistenza Domiciliare per Persone Anziane e Disabili dell’Ambito S/9 - Comune Capofila Sapri”
Struttura proponente Piano di Zona Ambito S/9 - Sapri Comune Capofila
Responsabile del servizio Gianfranca Di Luca Responsabile del procedimento Di Luca Gianfranca
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf allegato-a-lettera-di-invito-e-disciplinare - 180.96 kB
File pdf allegato-b-bando-di-gara - 164.86 kB
File doc allegato-c-domanda-allegati - 184.50 kB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Avvisi di gara

03/02/2023Modifica date procedura Negoziata: Invito a procedura negoziata ex art. 36, co. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 (e smi), in esecuzione di quanto ammesso dall’art. 142 comma 5-octies del D.lgs 50/2016,per l’affidamento nell’ambito del “Servizio
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti24/01/2023 12:00Scadenza presentazione offerte01/02/2023 12:00Apertura delle offerte08/02/2023 ...

Chiarimenti

  1. 23/01/2023 18:58 - Spett.le Amministrazione, con riferimento alla presente procedura, si formulano i seguenti quesiti: 
    QUESITO N. 1
    Con riferimento all’art. 5 della lettera d’invito, si chiede il monte ore programmato complessivo previsto per il servizio.
    Si chiede inoltre di chiarire, laddove possibile, per quanti anziani e per quanti disabili è programmato il servizio o se, quantomeno, tale previsione è possibile comunicarla in termini percentuali.
    QUESITO N. 2
    Con riferimento al Sub-criterio di valutazione dell’offerta tecnica, di cui al punto 1.1., riportato nella relativa tabella della presente lettera d’invito, laddove è previsto che saranno attributi max n. 10 punti in ragione delle “Esperienze e attività documentate nella gestione di servizi in materia di Assistenza Domiciliare”, si chiede di chiarire quanto segue:
    • la valutazione dell’offerta è relativa al numero di anni di esperienza documentata svolta in servizi afferenti a quelli oggetti della presente procedura? In caso di affermazione positiva, si chiede di specificare quale debba essere il numero di anni/mesi di esperienza prevista al fine di ottenere il massimo punteggio per tale sub-criterio (ossia il coefficiente 1).
    • In alternativa, si chiede se tale sub-criterio afferisce al numero di esperienze svolte (in termini di affidamenti, committenti, etc.). Se così fosse, si chiede di specificare quale debba essere il numero di esperienze previste al fine di ottenere il massimo punteggio per tale sub-criterio (ossia il coefficiente 1).
    • Si chiede, in fine, laddove né l’una né l’altra ipotesi fosse corretta, quale sia il criterio seguito da codesta S.A. al fine di ottenere il massimo punteggio (ossia il coefficiente 1).
    QUESITO N.3
    Con riferimento al Sub-criterio di valutazione dell’offerta tecnica di cui al punto 2.1. riportato nella relativa tabella della presente lettera d’invito, laddove è previsto che saranno attributi max n. 10 punti in ragione della “Capacità di attivare e di collaborare con la rete dei servizi territoriali: collaborazione con la rete dei servizi territoriali per la gestione di servizi in materia di Assistenza Domiciliare”,  si chiede di specificare come saranno attribuiti tali punti, ossia se è previsto un numero minimo di accordi di collaborazione (o protocolli d’intesa, comunque denominati) da sottoscrivere coi suddetti soggetti al fine di ottenere il massimo punteggio.
    QUESITO N. 4
    Con riferimento al Sub-criterio di cui al punto 2.2., laddove è previsto che saranno attributi max n. 15 punti in ragione delle “Esperienza professionale degli operatori coinvolti nel servizio in materia di Assistenza Domiciliare”, fermo restando il possesso dei titoli professionali richiesti ai sensi della normativa vigente in materia, si chiede di chiarire:
    • Se per Esperienza debba intendersi la durata dell’esperienza nel settore afferente la presente procedura, in termini di anni di servizio. Se così fosse, si chiede di specificare quale sia il numero di anni di esperienze previste al fine di ottenere il massimo punteggio per tale sub-criterio (ossia il coefficiente 1).
    • Se per Esperienza debba intendersi il numero degli operatori provvisti comunque di esperienza nel settore afferente la presente procedura. Se così fosse, si chiede di specificare quale sia il numero di operatori previsti al fine di ottenere il massimo punteggio per tale sub-criterio (ossia il coefficiente 1).
    • Si chiede, infine, di specificare ulteriori criteri sopra non riportati ed il relativo discrimine che seguirà codesta S.A. al fine di ottenere il massimo punteggio (quindi il coefficiente 1).


    In riscontro ai quesiti posti si esplica quanto segue: 

    QUESITO N. 1
    Come indicato sul Capitolato speciale d’oneri, l’Assistente Sociale incaricato, sulla base del bisogno sociale rilevato, provvederà a redigere il Piano Assistenziale Individualizzato (P.A.I.), con la specifica del monte ore settimanale di assistenza, per un massimo di 6 ore settimanale per  6 mesi.
    QUESITO N. 2
    Il punteggio verrà assegnato ai singoli OO.EE. proporzionalmente al criterio di cui al punto 1.1 in relazione sia al numero di anni di esperienza che in base al numero di esperienze.
    QUESITO N. 3
    In riferimento al sub-criterio di valutazione di cui al punto 2.1 si precisa che il punteggio verrà attribuito in base ad una proposta presentata dall’O.E. in cui si evincano collaborazioni o accordi di collaborazione.
    QUESITO N. 4
    In riferimento al Sub-criterio 2.2 il punteggio verrà attribuito proporzionalmente al numero di anni di esperienze svolte e al numero delle esperienze stesse.

     
    26/01/2023 13:33

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it