Gara - ID 12552

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante FUTANI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
FUTANI – SERVIZIO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA INERENTE L'INTERVENTO DI RECUPERO DEI BORGHI DI FUTOS PER IL MIGLIORAMENTO ALLE CONDIZIONI DI VITA DELLA POPOLAZIONE LOCALE ATTRAVERSO LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE   STORICO E PAESAGGISTICO
CIG96406579D3
CUPB66C22000130007
Totale appalto€ 466.124,00
Data pubblicazione 10/02/2023 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 30 Marzo 2023 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 12 Aprile 2023 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 19 Aprile 2023 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 71 - Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI FUTANI
Responsabile del servizio GIUSEPPE DEL MEDICO Responsabile del procedimento Del Medico Giuseppe
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf definitivo-bando-di-gara-prog-borghi - 688.60 kB
File pdf definitivo-disciplinare-di-gara-prog-borghi - 0.98 MB
File zip progetto - 38.94 MB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 13/02/2023 10:48 - Buongiorno,
    per quanto riguarda il disciplinare di gara classi e categorie, gli importi sono riferibili anche alle categorie P.01 o anche VI/a e categorie E.20 o anche I/e?
    Grazie


    Si, è possibile.
    30/03/2023 09:23
  2. 13/02/2023 11:06 - Buongiorno, vorremmo porre questo quesito per quanto riguarda i requisiti di capacità tecnica e professionale richiesti a punto 6.2 del disciplinare. In particolare si richiedono elenco di servizi di ingegneria e di punta per la categoria P.01 (grado di complessità 0,85).
    Avendo servizi di ingegneria nella categoria P.05 con uguale grado di complessità (0,85) il requisito dovrebbe essere soddisfatto?
    Infatti, la delibera ANAC n.147 del 30/03/2022 ha stabilito che, per i servizi di ingegneria “ai fini della qualificazione, nell’ambito della stessa categoria edilizia, le attività svolte per opere analoghe a quelle oggetto dei servizi da affidare (non necessariamente di identica destinazione funzionale) sono da ritenersi idonee a comprovare i requisiti quando il grado di complessità sia almeno pari a quello dei servizi da affidare, anche perché il concetto di servizio analogo deve essere inteso non come identità, ma come mera similitudine tra le prestazioni richieste, tenendo conto che l’interesse pubblico sottostante non è certamente la creazione di una riserva a favore degli imprenditori già presenti sul mercato ma, al contrario, l’apertura del mercato attraverso l’ammissione alle gare di tutti i concorrenti per i quali si possa raggiungere un giudizio complessivo di affidabilità”
    Grazie
     


    Si condivide il contenuto della delibera ANAC n.147 del 30/03/2022.
    30/03/2023 09:37
  3. 21/02/2023 15:42 - Buongiorno, vorrei un chiarimento sui requisiti di capacità tecnica e professionale richiesti al punto 6.2 del disciplinare. In particolare sono richiesti servizi di ingegneria e di punta per la categoria P.01 (grado di complessità 0,85).
    La delibera ANAC n.147 del 30/03/2022 ha stabilito che, per i servizi di ingegneria,  “ai fini della qualificazione, nell’ambito della stessa categoria edilizia, le attività svolte per opere analoghe a quelle oggetto dei servizi da affidare (non necessariamente di identica destinazione funzionale) sono da ritenersi idonee a comprovare i requisiti quando il grado di complessità sia almeno pari a quello dei servizi da affidare, anche perché il concetto di servizio analogo deve essere inteso non come identità, ma come mera similitudine tra le prestazioni richieste, tenendo conto che l’interesse pubblico sottostante non è certamente la creazione di una riserva a favore degli imprenditori già presenti sul mercato ma, al contrario, l’apertura del mercato attraverso l’ammissione alle gare di tutti i concorrenti per i quali si possa raggiungere un giudizio complessivo di affidabilità”
    Pertanto chi ha servizi di ingegneria nella categoria P.05 con uguale grado di complessità (0,85) di quelli richiesti seppure per la categoria P.01 possiede i requisiti richiesti dalla gara?
    Grazie
     


    Si condivide il contenuto della delibera ANAC n.147 del 30/03/2022.
    30/03/2023 09:38
  4. 02/03/2023 17:49 - Gent.ma Amm.

    - esiste un limite di pagine formato carattere e numero per la relazione metodologica?
    - ci sono altri elaborati da presentare?
     


    La documentazione richiesta e le modalità di presentazione sono esplicitate al punto 15 del Disciplinare di gara.
    30/03/2023 09:42
  5. 06/03/2023 17:15 - Si vuole sapere se nei requisiti tecnici valgono le certificazioni della progettazione definitiva?

    Si, sono validi.
    30/03/2023 09:43
  6. 09/03/2023 16:40 - Al punto 6.2 REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA E PROFESSIONALE del DISCIPLINARE DI GARA alla lettera a) si richiedono servizi di ignegneria pari ad almeno DUE volte l’importo stimato dei lavori. Nel BANDO DI GARA al punto III.2.3) CAPACITA’ TECNICHE E PROFESSIONALI si richiedono servizi di ignegneria pari a 1,5 VOLTE l’importo stimato dei lavori. Si vuole sapere quale parametro bisogna seguire. 

    Bisogna attenersi a quanto riportato al punto III.2.3) del bando di gara.
    30/03/2023 09:49
  7. 13/03/2023 11:05 - Buongiorno, cortesemente si chiede di chiarire:
    • Quali sono gli importi delle classi e categorie P.01 e E.20 per soddisfare i requisiti di capacità tecnica (pag. 8 del disciplinare di gara) per i servizi degli ultimi 10 anni e per i servizi di punta?
    • Per la redazione dell’offerta tecnica bisogna presentare un servizio di progettazione esecutiva ed un servizio di DL, CSP e CSE?


    Bisogna attenersi al punto III.2.3) del bando di gara.
    30/03/2023 09:50
  8. 13/03/2023 11:38 - Buongiorno
    Si chiede con la  presente se i requisiti amministrativi ricadenti nella classe e categoria di P01 e E20 si intendono 2 volte l’importo delle opere come dice il disciplonare ossia Euro  € 5.616.000,00 X 2 (P01) e  rispettivamente 
    E.20-I/e € 3.016.000,00 X 2 
    Oppure 2 volte l’importo del servizio ossia € 247.321,00 x2  per  P01  e  € 218.803,00 X2  per E 20
    inoltre si chiede chiarimento sulla categoria richiesta in edilizia  in quanto la E 20 non corrisponde alla vecchia IE che è reaturo e che corrisponde alla E22.
    In attesa di un sollecito e gentile riscontro
    Saluti 


    Bisogna attenersi a quanto riportato al punto III.2.3) del Bando di gara.
    Sono ammessi i requisiti maturati anche nella categoria E22.
    30/03/2023 09:53
  9. 16/03/2023 17:26 - Buonasera,
    in merito alla Documentazione Amministrativa, oltre al DGUE che si compila on line, la stuttura proponente offre Modelli da compilare oppure ognuno predispone a proprio modo i documenti da produrre?
    In merito alla Offerta Tecnica:
    1. i servizi analoghi da presentare sono due o tre?
    2. la scheda sintetica numerata per ogni servizio in riferimento alla “professionalità e adeguatezza dell’offerta” in che formato deve essere (A3, A2, ...)?
    3. la relazione delle “caratteristiche metodologiche dell’offerta” (criterio B) da quante pagine al massimo deve essere composta? Che caratteristiche deve avere (carattere, interlinea, pagina, cartella ecc.)?
    4. l’imposta di bollo è pari ad euro 16,00 ? 
    Distinti saluti
     


    Non sono stati redatti modelli di riferimento.
    1) L’operatore economico deve aver eseguito almeno un servizio per la categoria P.01 ed almeno uno per la categoria E.20 secondo quanto riportato nel bando di gara al punto III.2.3)
    2) bisogna attenersi a quanto stabilito al punto 15 del disciplinare (quanto non esplicitato è libero)
    3) si, è pari a 16 euro.
    30/03/2023 10:00
  10. 20/03/2023 12:51 - Si chiede di confermare se ai fini della qualificazione dei requisiti di capacità tecnica e professionale di cui all’art 6.2, possano essere indicati servizi appartenenti alle categorie P.02 E P.03 in luogo della categoria P.01, in quanto appartenenti alla medesima categoria e aventi medesimo grado di complessità. cordialmente

    si condivide la delibera ANAC 147 del 30/03/2022.
    30/03/2023 10:02

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it