DETTAGLI GARA - ID 56

Stato: Pubblicazione


Pannello di partecipazione

Registrati o Accedi per partecipare

Ente beneficiarioUNIONE DEI COMUNI DEL BASSO BIFERNO
Oggettoprocedura aperta telematica per concorso di progettazione in due gradi,(ex. Art. 154 comma 5 del D. Lgs. 50/2016) CUP E71E22000140006 e C.I.G. 9580678199,  ai sensi dell’articolo 6-quater, comma 10, del Decreto Legge 20 giugno 2017, n. 91, convertito in legge 3 agosto 2017 n. 123, inserito dall’art. 12, del decreto legge 10 settembre 2021 n. 121, convertito in legge 9 novembre 2021 n. 156, per RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELL’AREE PUBBLICHE LUNGO VIA GRAMSCI;
CIG9580678199
CUPE71E22000140006
Premio€ 35.192,92 Data pubblicazione05/01/2023
Categorie
  • 71241 - Studi di fattibilità, servizi di consulenza, analisi
Breve descrizioneprocedura aperta telematica per concorso di progettazione in due gradi,(ex. Art. 154 comma 5 del D. Lgs. 50/2016) CUP E71E22000140006 e C.I.G. 9580678199,  ai sensi dell’articolo 6-quater, comma 10, del Decreto Legge 20 giugno 2017, n. 91, convertito in legge 3 agosto 2017 n. 123, inserito dall’art. 12, del decreto legge 10 settembre 2021 n. 121, convertito in legge 9 novembre 2021 n. 156, per RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELL’AREE PUBBLICHE LUNGO VIA GRAMSCI;
Struttura proponenteCOMUNE DI MONTENERO DI BISACCIA
Responsabile del servizioING. GIUSEPPE MORRONEResponsabile del procedimentoMORRONE Ing. Giuseppe
Allegati
XML Richiesta DGUE
File pdf bando-montenero-via-gramsci - 486.80 kB
File pdf dpp-montenero-via-gramsci - 1.60 MB
File doc modello-domanda-montenero - 85.00 kB
File pdf logo-pnrr - 113.79 kB
File pdf determina-a-contrarre-impegni-spesa - 330.88 kB
File pdf delibera-g.c.-191-2022 - 259.63 kB

1° GRADO


Termine richieste chiarimenti Domenica - 29 Gennaio 2023 - 12:00 Data scadenza Mercoledi - 15 Febbraio 2023 - 12:00 Apertura offerte Venerdi - 17 Febbraio 2023 - 12:00

CRITERI DI VALUTAZIONE PER IL 1° GRADO

2° GRADO


CRITERI DI VALUTAZIONE PER IL 2° GRADO

Chiarimenti

  1. 10/01/2023 15:47 -
     


    RISPOSTA AI QUESITI DEL 12/01/2023
    1)per quanto riguarda lo scheletro in c.a. da recuperare e/o riutilizzare indicato nel bando, avete un progetto da poter visionare? AGLI ATTI DI QUESTO UFFICIO E’ PRESENTE IL PROGETTO ESECUTIVO ORIGINARIO VISIONABILE IN SEDE DI SOPRALLUOGO
    2)ci sono delle verifiche già effettuate su questo edificio? LA RISPOSTA AL QUESITO E’ NEGATIVA
    3)è contemplata anche la demolizione totale di questo immobile? LA PROPOSTA PROGETTUALE PUO’ CONTEMPLARE ANCHE LA DEMOLIZIONE
    4)avete già identificato la futura destinazione d’uso di questa struttura? LA PROPOSTA PROGETTUALE INDIVIDUERA’ LA DESTINAZIONE D’USO COERENTE CON LE FINALITA’ PREVISTE BANDO E DISCIPLINARE DI GARA 
    5)avete un rilievo dell’area da caricare sul sito? LA RISPOSTA AL QUESITO E’ NEGATIVA
    6)come viene rilasciata l’attestazione di avvenuto svolgimento del sopralluogo? LA RISPOSTA AL QUESITO E’ ESPLICITATA ALL’ART. 11 DEL BANDO E DISCIPLINARE DI GARA 
    12/01/2023 13:19
  2. 15/01/2023 17:45 - Per quanto riguarda gli elaborati da presentare, dobbiamo seguire le  “Linee guida per la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica da porre a base dell’affidamento di contratti pubblici di lavori del PNRR e del PNC” e
    le "Linee Guida PFTE approvate con Decreto del Ministro per il SUD e la Coesione Territoriale di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 29.12.2021” oppure i tre elaborati menzionati nel bando (Relazione Tecnica e Descrittiva, Elaborati Grafici e Stima di massima del costo complessivo dei lavori)?


    La proposta progettuale per il 1° GRADO deve possedere un livello almeno pari a quello del Progetto di Fattibilità Tecnico Economica come previsto all’art. 15.6 del Bando e Disciplinare di Gara, mentre per il 2° GRADO i concorrenti dovranno presentare un progetto definitivo a livello architettonico ed a livello di progetto di fattibilità per la parte strutturale ed impiantistica, conformi al D.P.R. n. 207/2010, come previsto all’art. 16.1 del Bando e Disciplinare di Gara.
    In entrambi i casi la proposta deve essere effettuata secondo: “Linee guida per la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica da porre a base dell’affidamento di contratti pubblici di lavori del PNRR e del PNC” e
    le "Linee Guida PFTE approvate con Decreto del Ministro per il SUD e la Coesione Territoriale di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 29.12.2021”.
    18/01/2023 18:08

Pannello di partecipazione

Registrati o Accedi per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it