Gara - ID 617

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CASTELCIVITA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
“SOSTEGNO ALLA PREVENZIONE DI DANNI ARRECATI ALLE FORESTE DA INCENDI, CALAMITA’ NATURALI ED EVENTI CATASTROFICI” – "SISTEMAZIONE DEL RETICOLO IDRAULICO MEDIANTE LA REGIMENTAZIONE DELLE ACQUE DEL VALLONE PIEDILALMA (SOTTOBACINO VALLONE FOSSOLE) " PSR CAMPANIA 2014 -2020 MISURA 8 Tipologia di Intervento 8.3.1
CIG86049082B8
CUPD99H18000240006
Totale appalto€ 493.213,79
Data pubblicazione 29/01/2021 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 15 Febbraio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 19 Febbraio 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI CASTELCIVITA
Responsabile del servizio AMATO ALFONSO Responsabile del procedimento AMATO ALFONSO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File zip atti-di-gara - 9.61 MB
File rar progetto-esecutivo-vallone-piedelalma - 50.88 MB
File pdf provvedimento-conclusivo-conf.servizi - 549.10 kB
File pdf parerer-soprintendenza-vallone-piedelalma - 349.14 kB
File pdf parere-comunit-montana-piedelalma - 430.08 kB
File pdf parere-genio-civile-piedelalma - 375.05 kB

Chiarimenti

  1. 29/01/2021 19:08 -

    Gli elementi di valutazione vanno indicati così come da disciplinare. Naturalmente, per quanto riguarda l’Elemento B, il concorrente potrà scegliere se impaginare in unico fascicolo i 2 sub-elementi ovvero impaginarli n maniera separata.
    Il disciplinare reca un refuso nel numero di pagine consentite per cui si CHIARISCE che ciascuna relazione sarà composta da max 4 (QUATTRO) pagine e 4 (QUATTRO) fogli in formato standard per eventuali elaborati grafici.
    Pertanto, per quanto riguarda l’elemento B suddiviso in DUE sub-elementi, le relazioni da allegare saranno DUE, ciascuna composta da max. 4 (QUATTRO) pagine di relazione e max 4 (QUATTRO) tavole di elaborati grafici.
    Mi scuso per l’errore
    ing. Alfonso AMATO
    RUP
    05/02/2021 13:11
  2. 04/02/2021 17:33 -

    Il computo metrico estimativo da allegare dovrà riguardare l’intera opera come da progetto oltre alle migliorie proposte.
    L’importo complessivo del computo metrico estimativo comprenderà TUTTE le lavorazioni che l’impresa andrà a realizzare qualora risultasse aggiudicatario (lavori di progetto+migliorie), con l’indicazione dei rispettivi prezzi.
    In altre parole, il concorrente dovrà realizzare le opere di progetto e le opere offerte quali migliorie, con un costo corrispondente all’importo contrattuale.

    ing. Alfonso AMATO
    RUP
    05/02/2021 13:52
  3. 05/02/2021 11:28 -

    In merito al quesito 1) :
    Gli elementi di valutazione vanno indicati così come da disciplinare. Naturalmente, per quanto riguarda l’Elemento B, il concorrente potrà scegliere se impaginare in unico fascicolo i 2 sub-elementi ovvero impaginarli n maniera separata.
    Il disciplinare reca un refuso nel numero di pagine consentite per cui si CHIARISCE che ciascuna relazione sarà composta da max 4 (QUATTRO) pagine e 4 (QUATTRO) fogli in formato standard per eventuali elaborati grafici.
    Pertanto, per quanto riguarda l’elemento B suddiviso in DUE sub-elementi, le relazioni da allegare saranno DUE, ciascuna composta da max. 4 (QUATTRO) pagine di relazione e max 4 (QUATTRO) tavole di elaborati grafici.


    In merito al quesito 2):
    Il computo metrico estimativo da allegare dovrà riguardare l’intera opera come da progetto oltre alle migliorie proposte.
    L’importo complessivo del computo metrico estimativo comprenderà TUTTE le lavorazioni che l’impresa andrà a realizzare qualora risultasse aggiudicatario (lavori di progetto+migliorie), con l’indicazione dei rispettivi prezzi.
    In altre parole, il concorrente dovrà realizzare le opere di progetto e le opere offerte quali migliorie, con un costo corrispondente all’importo contrattuale.

    ing. Alfonso AMATO
    RUP

     
    05/02/2021 13:57
  4. 08/02/2021 12:32 -

    la documentazione richiesta è stata caricata nella sezione “allegati”.

    il RUP
    ing. Alfonso AMATO
    11/02/2021 12:55
  5. 09/02/2021 16:32 -

    quesito 1) : SI (trattasi di refuso)

    quesitI nn. 2) e 3): PREZZARIO REGIONALE PER LE OPERE DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO DELLA REGIONE CAMPANIA (DECRETO DIRIGENZIALE  N. 281 DEL 26.10.2010 INTEGRATO E MODIFICATO CON DECRETO DIRIGENZIALE N. 71 DEL 27.03.2017)

    07 015  Contenimento terreno tramite:
    A1 - muri di contenimento monofacciali realizzati con conci di pietra assemblati a secco senza l’uso di malta (comprensiva di ogni e qualsiasi onere e magistero):
                              Subtipo A con uso di pietra locale recuperata in loco al  mc € 170,63
                              Subtipo B con uso di pietra locale recuperata altrove al mc €  248,22

    13 023   Muratura di sostegno in pietrame disposto a mano con materiale reperito sul posto, posto in opera con leggera contropendenza rispetto al versante, compreso ogni altro onere;  al mc € 56,43

    13 024   Muratura di sostegno in pietrame disposto a mano con pietrame proveniente da cava, posto in opera con leggera contropendenza rispetto al versante, compreso ogni altro onere;  al mc € 66,69

    quesito 4) : le lunghezze sono indicate nel computo metrico e ricavabili dai grafici in scala

    il RUP
    ing. Alfonso AMATO
    11/02/2021 13:40

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it