Gara - ID 835

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Barcellona Pozzo di Gotto
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi tecnici
Procedura aperta per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, relazione geologica relativo ai “LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEL PALAZZO COMUNALE”
CUP H62J18000220001 – CIG 858665188F
 
CIG858665188F
CUPH62J18000220001
Totale appalto€ 203.585,20
Data pubblicazione 12/02/2021 Termine richieste chiarimenti Martedi - 09 Marzo 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 15 Marzo 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 30 Marzo 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 71 - Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
DescrizioneProcedura aperta per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione, relazione geologica relativo ai “LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEL PALAZZO COMUNALE”
CUP H62J18000220001 – CIG 858665188F
 
Struttura proponente Comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Responsabile del servizio Ing. Carmelo Perdichizzi Responsabile del procedimento PERDICHIZZI CARMELO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m 03-ser-ape-oepv-disciplinare-ingegneria-palazzo.pdf - 591.23 kB
File doc atto-unilaterale-di-obbligo - 53.00 kB
File pdf f23-per-bollo - 92.56 kB
File pdf prot-par-0003105-del-18-01-2021-allegato-corrispettivi-progetto-definitivo-esecutivo - 78.10 kB
File zip prot-par-0003105-del-18-01-2021-allegato-progettopalazzocomunale - 13.72 MB
File doc sopralluogo-autonomo-servizi-tecnici - 67.00 kB
File p7m 02-ser-ape-oepv-bando-ingegneria-palazzo.pdf - 154.36 kB
File pdf allegato-nt - 755.20 kB
File pdf allegato-oe - 2.71 MB
File pdf tabella-criteri-di-valutazione - 165.85 kB
File pdf disicplinare-revisionato - 0.96 MB
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 1.22 MB
File p7m verbale-gara-n-1.pdf-1 - 667.10 kB
File p7m verbale-gara-n-2.pdf - 4.38 MB

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione 192 - 26/03/2021
Nome Ruolo CV
Valisena Antonio Presidente di commissione
Caputo Domenico Commissario
Pesce Sebastiano Commissario

Avvisi di gara

19/04/2021Comunicazione data di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Aperta: Procedura aperta per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione,
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 22 Aprile 2021 - 18:00...
30/03/2021Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Procedura aperta per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione,
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 07 Aprile 2021 - 18:30...
19/02/2021Tabella criteri di valutazione
Si prega di prendere visione del documento “Tabella Criteri di Valutazione” inserito nella sezione “Allegati”...

Chiarimenti

  1. 24/02/2021 12:03 - In base a quanto riportato al paragrafo 17 del disciplinare (contenuto dell’offerta tecnica) si evincono i limiti di facciate per i criteri A e dei relativi subcriteri e per i criteri B e dei relativi subcriteri, ma non è riportato il numero delle facciate del Criterio C. Si chiede di indicare il numero massimo di facciate per tale criterio.

    Buongiorno,

    il criterio C fa riferimento alla struttura organizzativa e qualifica del personale e, come da punto 1.1.c) del punto 17 del Disciplinare di gara, sono richiesti documenti quali curricula, organigramma ecc. La Stazione Appaltante non è interessata a porre un limite alla documentazione da produrre in questo senso, poichè non quantificabile. Ci si affida al singolo concorrente nel produrre idonea documentazione per rispondere a quanto richiesto dalla Stazione Appaltante.

    Cordiali saluti
    25/02/2021 12:19
  2. 02/03/2021 18:32 - In riferimento al DGUE messo a disposizione sul portale, si fa presente che non sono comprese le sezioni da compilare riferite ai criteri di selezione dei requisiti sul fatturato, sui servizi e sul personale. Si chiede di sapere come orientarsi. Grazie

    Buonasera, compilare quanto già previsto in disciplinare.
    Cordiali saluti
    08/03/2021 16:24
  3. 04/03/2021 12:07 - Buongiorno,
    a pagina 39 del disciplinare di gara, in relazione al punto 16.2 con titolo “Dichiarazioni integrative e documentazione a corredo”, al punto 17. viene richiesto “documento attestante la garanzia provvisoria con allegata dichiarazione di impegno di un fideiussore di cui all’art. 93, comma 8 del Codice” che risulta in contrasto con quanto indicato al punto 11 “Garanzia provvisoria – La garanzia provvisoria e l’impegno del fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione
    del contratto di cui all’art. 103 del Codice non sono dovute, ai sensi dell’art. 93, comma 10 del Codice.” dello stesso disciplinare. Come dobbiamo procedere?
     


    Buongiorno, non è richiesta garanzia provvisoria ai sensi dell’art.93, comma 10 del D.Lgs.n.50/2016.
    08/03/2021 16:25
  4. 05/03/2021 10:26 - Buongiorno, con la presente siamo a richiedere se trattasi di refuso quanto chiesto al punto 17. del paragrafo 16.2 e precisamente:
    allegare “documento attestante la garanzia provvisoria con allegata dichiarazione di impegno di un fideiussore di cui all’art. 93, comma 8 del Codice”
    Grazie


    Buongiorno,

    si faccia riferimento alla risposta al quesito n.3

    Cordiali saluti
    08/03/2021 16:26
  5. 06/03/2021 12:09 - Alla C.A. del RUP Ing. Perdichizzi,
    si chiedono i seguenti chiarimenti:

    1.       All’art. 11 del Disciplinare si indica che la garanzia provvisoria e l’impegno del fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto non sono dovute, diversamente dall’art. 16.2.17 in cui si chiede di allegare documento attestante la garanzia provvisoria con allegata dichiarazione di impegno di un fideiussore. Si chiede di chiarire in merito.
     
    2.       All’art. 16.2.12 a pag. 36 e successive (sezione dichiarazioni integrative relative ai raggruppamenti temporanei) sono presenti diversi refusi che non permettono di interpretare quanto richiesto dal disciplinare. Si chiede di chiarire in merito.
     
    3.       L’art. 16.6 prescrive che per ciascuna delle istanze trasmesse per via telematica è dovuto il pagamento dell’imposta di bollo di € 16,00 da assolvere mediante pagamento del modello F23. Si chiede se tale imposta di bollo sia dovuta soltanto per la documentazione relativa alla Busta A o se sia richiesta una seconda imposta di bollo anche per la documentazione relativa alla Busta C.                                       
     
    4.       In riferimento al punto 3 si chiede se, in luogo del modello F23 possa utilizzarsi il modello F24, pagabile online. In caso affermativo si chiedono istruzioni per la corretta compilazione.
     
    5.       L’art. 16 del Disciplinare (Contenuto e deposito della busta telematica della documentazione amministrativa) non richiede alcuna domanda di partecipazione, né viene fornito alcun relativo modello. Tuttavia l’art. 16.3 a pag. 42 indica che “le dichiarazioni di cui al presente paragrafo potranno essere rese o sotto forma di allegati alla domanda di partecipazione ovvero quali sezioni interne alla domanda medesima”. Si chiede pertanto se sia richiesta la redazione di una domanda di partecipazione e se sia possibile redigerla in semplice carta intestata.
     
    6.       L’art. 16.4 (Dichiarazioni e altra documentazione obbligatoria) alla lett. a) richiede di dichiarare di “aver controllato le voci e le quantità riportate nel computo metrico estimativo, attraverso l’esame degli elaborati progettuali e di aver tenuto conto delle eventuali discordanze nelle indicazioni qualitative e quantitative delle voci rilevabili dal computo metrico estimativo nella formulazione dell’offerta che, riferita all’esecuzione dei lavori secondo gli elaborati progettuali posti a base di gara, si ritiene impegnativa, remunerativa nonché fissa ed invariabile”. Poiché l’appalto è relativo a servizi di architettura ed ingegneria piuttosto che a lavori, si chiede conferma dell’obbligatorietà di effettuare tale dichiarazione.
     
    7.        L'art. 16.5 richiede di fornire per PEC l'atto unilaterale d'obbligo (e contestualmente di allegare relativa ricevuta alla documentazione amministrativa)  con cui il concorrente in caso di aggiudicazione si impegna a riconoscere la somma di € 2.035,85 oltre IVA ad Asmell Consortile Scarl, oltre che il rimborso delle spese di pubblicità obbligatoria in GURS. Si chiede di conoscere l'ammontare di queste ultime spese.

    RingraziandoLa anticipatamente si porgono Cordiali Saluti.
     


    Buongiorno,

    1. faccia riferimento a risposta chiarimento precedente;
    2. disponibile una versione revisionata del disciplinare in “Allegati”;
    3. è previsto pagamento di una sola imposta di bollo relativamente all’offerta economica da allegare alla documentazione amministrativa;
    4. è possibile fare una marca da bollo debitamente annullata su carta intestata e con cig di gara;
    5. non è richiesta la compilazione dei classici modelli A-B-C (domanda di partecipazione, dichiarazione ai sensi dell’art.80 e dichiarazione flussi) in quanto le informazioni sono già contenute nel DGUE;
    6. è necessario dichiarare di conoscere le condizioni ai sensi dell’allegato “sopralluogo autonomo”;
    7. le spese di pubblicità legale di indizione corrispondono ad € 231,00 oltre IVA, non è possibile preventivare le spese di pubblicazione dell’esito.

    Cordiali saluti
    09/03/2021 10:41

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it