Gara - ID 1522

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante SANTA SOFIA D'EPIRO
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO DELL’AREA “PARCO FLUVIALE”
 
CIG8539816F16
CUPB65J19000400001
Totale appalto€ 500.000,00
Data pubblicazione 22/03/2021 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 16 Aprile 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 26 Aprile 2021 - 18:00 Apertura delle offerteLunedi - 03 Maggio 2021 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneINTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO DELL’AREA “PARCO FLUVIALE”
 
Struttura proponente Tecnico manutentivo
Responsabile del servizio Geom. Giuseppe Luzzi Responsabile del procedimento LUZZI GIUSEPPE
Allegati
File pdf 1-bando-di-gara - 447.66 kB
File pdf 2-disciplinare-di-gara - 796.46 kB
File rar documenti-di-gara - 163.82 kB
File rar -cd-progettoesecutivo-1 - 72.96 MB
File rar -cd-progettoesecutivo-2 - 59.37 MB

Chiarimenti

  1. 06/04/2021 13:08 - Ad integrazione di quanto riportato nella risposta al quesito, si fa altresì presente che l’articolo 12, comma 2 lettera b) del DL 47/214, non espressamente abrogato dal D.Lgs. 50/216, prevede che;
    b) non possono essere eseguite direttamente dall'affidatario in
    possesso della qualificazione per la sola categoria prevalente, se
    privo delle relative adeguate qualificazioni, le lavorazioni,
    indicate nel bando di gara o nell'avviso di gara o nella lettera di
    invito, di importo superiore ai limiti indicati dall'articolo 108,
    comma 3, del regolamento di cui al decreto del Presidente della
    Repubblica 5 maggio 2010, n. 207, relative alle categorie di opere
    generali individuate nell'allegato A al predetto decreto, nonche' le
    categorie individuate nel medesimo allegato A con l'acronimo OS, di
    seguito elencate: OS 2-A, OS 2-B, OS 3, OS 4, OS 5, OS 8, OS 10, OS
    11, OS 12-A, OS 13, OS 14, OS 18-A, OS 18-B, OS 20-A, OS 20-B, OS 21,
    OS 24, OS 25, OS 28, OS 30, OS 33, OS 34, OS 35. Le predette
    lavorazioni sono comunque subappaltabili ad imprese in possesso delle
    relative qualificazioni. Esse sono altresi' scorporabili e sono
    indicate nei bandi di gara ai fini della costituzione di associazioni
    temporanee di tipo verticale. Resta fermo, ai sensi dell'articolo 37,
    comma 11, del codice di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n.
    163, il limite di cui all'articolo 170, comma 1, del regolamento di
    cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 207 del 2010 per le
    categorie di cui al comma 1 del presente articolo, di importo
    singolarmente superiore al 15 per cento; si applica l'articolo 92,
    comma 7, del predetto regolamento.


    L’attestazione di qualificazione nelle procedure di gara per l’affidamento di appalti di lavori pubblici è
    obbligatoria se i lavori oggetto di affidamento sono di importo superiore ai 150.000 euro, ma se l’importo
    delle singole lavorazioni è inferiore a 150.000 euro, l’esecutore delle stesse non deve necessariamente
    essere in possesso dell’attestazione SOA, potendo partecipare all’appalto ai sensi dell’art. 90, d.P.R. n.
    207/2010, dimostrando la qualificazione nelle categorie per i relativi importi.

    Si rimanda alla Delibera Anac n. 919 del 3 novembre 2020.
    Si ricorda inoltre che il comma 2 dell’art- 90 del DPR 207/2010 recita testualmente:”2. Gli operatori economici, per partecipare agli appalti di
    importo pari o inferiore a 150.000 euro concernenti i lavori relativi alla categoria OG 13, fermo restando quanto previsto al comma 1, devono aver realizzato nel quinquennio
    antecedente la data di pubblicazione del bando, dell’avviso o della lettera di invito, di lavori analoghi per importo pari a quello dei lavori che si intendono eseguire, e presentare l'attestato di buon esito degli stessi rilasciato
    dalle autorità eventualmente preposte alla tutela dei beni cui si riferiscono i lavori eseguiti
    ”.
    06/04/2021 17:48

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it