Gara - ID 1603

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CASTAGNARO
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER ANNI CINQUE – PERIODO 2021-2026.
CIGZD330F70C5
CUP
Totale appalto€ 25.000,00
Data pubblicazione 25/03/2021 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 07 Aprile 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 12 Aprile 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 66 - Servizi finanziari e assicurativi
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI CASTAGNARO
Responsabile del servizio NEGRI ROMINA Responsabile del procedimento NEGRI ROMINA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File zip atti-di-gara - 11.41 MB
File pdf det.-126-2021-nomina-commissione-gara-per-apertura - 1.74 MB

Avvisi di gara

13/04/2021PRIMA SEDUTA PUBBLICA
SI COMUNICA CHE LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA SI TERRA’ IL GIORNO 14/04/2021 ALLE ORE 10:00 PRESSO LA SEDE COMUNALE....

Chiarimenti

  1. 01/04/2021 11:24 - In relazione al Bando di gara CIG ZD330F70C5 si pongono i seguenti quesiti:
    1) L’art 18 della Convenzione prevede che la soluzione per il pagamento tramite POS dovrà essere interoperabile anche con il nodo dei pagamenti pagoPA. Si chiede conferma che l’attivazione dei POS integrati PagoPA, da parte del Tesoriere avverrà con i tempi da concordare tra le parti in base alla eventuale complessità delle citate linee guida ed altre criticità ad oggi non valutabili
    2) All’art 15.1 del Disciplinare si chiede di apporre sulla Domanda di Partecipazione bollo da euro 16,00 . Si chiede conferma che l’assolvimento dell’imposta sia possibile attraverso l’apposizione sul modulo di Domanda di Partecipazione del bollo da euro 16,00 opportunamente annullato.
    3) All’art 16 del disciplinare “Contenuto e deposito dell’offerta tecnica” viene richiesto di inserire nella Busta B -Offerta tecnica la documentazione amministrativa prevista dal presente Disciplinare Si chiede conferma che il documento da allegare sia l’allegato 2 “Scheda di offerta tecnica” mentre la Domanda di Partecipazione vada inserita nella Busta A Documentazione amministrativa.
    4) All’art 18.1 “criterio di aggiudicazione “ punto 3 “Spese di tenuta conto annuali/mensili” si fa riferimento a spese fisse annuali/mensili di tenuta conto . Si chiede conferma che il conto a cui si fa riferimento sia il conto di tesoreria o di specificare a quale altro conto si faccia riferimento


    Relativamente ai quesiti posti in allegato si confermano le impostazioni esposte relativamente a tutti e 4 i punti, ossia, in sintesi:
    1) - l’attivazione dei POS integrati PagoPA avverrà con i tempi da concordare tra le parti;
    2) – l’assolvimento dell’imposta è possibile attraverso l’apposizione del bollo da euro 16,00 sul modulo Domanda di Partecipazione;
    3) – la domanda di partecipazione va inserita nella Busta A – Documentazione amministrativa, mentre il documento da allegare è l’allegato 2 “Scheda di offerta di tecnica”;
    4) – il conto a cui si fa riferimento è il conto di tesoreria.
    06/04/2021 09:31
  2. 02/04/2021 13:17 - Buongiorno, si richiedono i seguenti chiarimenti:
     
    • se il Tesoriere dovrà fornire la piattaforma PagoPA
    • se il Tesoriere dovrà fornire la conservazione elettronica sostitutiva
    • se il POS è da intendersi “servizio POS PagoPA”
    • importo anticipazione anno 2021 e eventuale utilizzo attuale
    • il compenso sarà soggetto ad IVA per l’inclusione nel servizio di tesoreria di servizi che per loro natura sono soggetti ad IVA (servizio custodia titoli)
    • art.4.7 i flussi inviato dall’Ente saranno acquisiti il giorno successivo a quello dell’invio
    • se emettono SDD.
    distinti saluti 


    punto : “Se il Tesoriere dovrà fornire la piattaforma PagoPa”, l’ente sta usufruendo della piattaforma Mypay della Regione Veneto per gestire gli incassi del PagoPa, pertanto il Tesoriere dovrà attenersi alle modalità del PagoPa previste dalla normativa vigente; punto”Se il Tesoriere dovà fornire la conservazione elettronica sostitutiva”: ai sensi dell’art. 4, comma 5 dello Schema di convenzione allegato al Bando in oggetto, “la trasmissione e la conservazione degli Ordinativi compete ed è a carico dell’Ente il quale deve rispettare la normativa vigente e conformarsi alle indicazioni tecniche e procedurali emanate in materia dagli organismi competenti”. A tiitolo indicativo trattasi di un numero di circa 879 mandati e di circa 1.040 reversali emessi nell’anno 2020 (importo variabile di anno in anno). Comunque il Tesoriere dovrà attenersi alla normativa vigente in materia di conservazione sostitutiva per la parte di propria competenza.
    Relativamente al punto:”Se il POS è da intendersi “servizio POS PagoPA”: l’attivazione dei POS integrati PagoPA avverrà con i tempi da concordare tra le parti”; 
    - punto: “importo anticipazione anno 2021...” è di euro 700.000,00, alla data attuale non richiesta al Tesoriere; – punto. “Il compenso sarà soggetto ad IVA...”si conferma l’assoggettamento ad IVA nel caso di inclusione nel servizio di tesoreria di servizi, diversi dal compenso, che per loro natura sono soggetti ad IVA:- punto:”Art. 4.7 – i flussi inviati dall’ente...”i flussi inviati al Tesoriere saranno acquisti in base all’orario concordato per l’acquisizione nello stesso stesso giorno lavorativo per il Tesoriere, o nel giorno lavorativo successivo, se pervenuti oltre l’orario concordato. Punto:”Se emettono SDD” si rimanda a quando già previsto nello schema di convenzione, salvo necessità di ulteriori precisazioni in merito.
    06/04/2021 09:43
  3. 02/04/2021 13:20 - Buongiorno , 
    al fine di agevolare il processo istruttorio e tenuto conto della sua complessità, si richiede una proroga dei termini di scadenza di almeno 10 giorni dalla data di  presentazione dell’offerta attualmente prevista (12.4.21). 

    distinti saluti 



     


    Si conferma la scadenza del bando prevista per le ore 12:00 del giorno 12/04/2021. 
    06/04/2021 09:44

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it