Gara - ID 1803

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CASTELVETERE IN VAL FORTORE
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
PROCEDURA APERTA PER LAVORI RIGUARDANTI: “RIAMMAGLIAMENTO, MIGLIORAMENTO, ADEGUAMENTO, RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO DI STRADA SP 52 (DECORATA - CASTELVETERE VAL FORTORE)". CUP: C27H19001780002 - CIG: 8663608B7B.
CIG8663608B7B
CUPC27H19001780002
Totale appalto€ 955.585,48
Data pubblicazione 12/04/2021 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 05 Maggio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 12 Maggio 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 19 Maggio 2021 - 15:30
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizionePROCEDURA APERTA PER LAVORI RIGUARDANTI: “RIAMMAGLIAMENTO, MIGLIORAMENTO, ADEGUAMENTO, RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO DI STRADA SP 52 (DECORATA - CASTELVETERE VAL FORTORE)". CUP: C27H19001780002 - CIG: 8663608B7B.
Struttura proponente COMUNE DI CASTELVETERE IN VAL FORTORE (BN)
Responsabile del servizio R.U.P. Ing. Domenico DUILIO Responsabile del procedimento DUILIO Domenico
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m bando-sp52.pdf - 640.02 kB
File p7m disciplinare-sp52.pdf - 1.06 MB
File zip modelli-di-gara - 3.47 MB
File rar progetto-esecutivo - 87.29 MB

Chiarimenti

  1. 20/04/2021 16:35 - CHIARIMENTO n. 1

    Il Disciplinare di Gara (punto 18.1 - CRITERI DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA TECNICA) definisce i seguenti Criteri di Valutazione dell’offerta Tecnica:
    A - QUALITA’ E PREGIO TECNICO: interventi volti ad aumentare il grado di sicurezza dell’infrastruttura ed alla minimizzazione dei costi di gestione (tabella pag. 34 del Disciplinare).
    B - SICUREZZA E ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE: verranno valutate le soluzioni migliorative rispetto ai conflitti con il traffico veicolare in fase di esecuzione, alla sicurezza dei lavoratori e degli utenti (tabella pag. 34-35 del Disciplinare)

    Differentemente, lo stesso Disciplinare (punto 16 - CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA TECNICA) sancisce (pag. 31) che “La busta telematica “Offerta tecnica” contiene, a pena di esclusione, i seguenti documenti:
    • RELAZIONE A - Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio A “Intervento sulle facciate oggetto di intervento”
    • RELAZIONE B - Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio B “Miglioramento della sicurezza in fase di cantierizzazione” .
    Considerata la discrasia tra i due punti del Disciplinare si chiede di confermare che la dicitura di cui alla pag. 31 suddetta sia un semplice refuso e che il contenuto della Relazione sia relativo alla “Qualità e Pregio Tecnico” come novellato dalla tabella a pag. 34 suddetta.


    CHIARIMENTO n. 2
    Il Disciplinare di Gara (punto 17 - CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA ECONOMICA) richiede tra gli elaborati per il dettaglio dell’offerta Economica, la predisposizione di un Cronoprogramma lavori e relativa relazione.
    Si chiede di chiarire:
    1. Se sia fissato un limite minimo di giorni per l’esecuzione dei lavori o, alternativamente, un ribasso massimo sul tempo di esecuzione oltre il quale l’offerta non sia considerata congrua
    2. Se sia fissato un limite di pagine per la Relazione Cronoprogramma.


    RIF. Chiarimento 1 : E’ evidente che quanto riportato nella pag. 31 del disciplinare è un refuso di stampa.
    RIF. Chiarimento 2: il ribasso massimo ammesso per il tempo di esecuzione dei lavori è fissato nel 20%.  Pag. 34 disciplinare di gara.
    non vi è limite di pagine alla relazione Cronoprogramma
    Il RUP
    Ing. Domenico DUILIO
    20/04/2021 16:58
  2. 20/04/2021 12:24 - Si chiede quali sono i giorni predisposti dalla s.a. per effettuare il sopralluogo.
     


    Si puo effettuare il soprolluogo tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 13:00, e nei giiorni di martedi e giovedi nche dalle ore 15:00 alle ore 17:30
    IL RUP
    Ing. Domenico DUILIO
    20/04/2021 17:01
  3. 20/04/2021 19:35 - RELAZIONE A - Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio A “Intervento sulle facciate oggetto di intervento” .
    La relazione dovrà contenere una proposta tecnico-organizzativa che illustri le migliorie proposte, con riferimento al criterio A e relativi subcriteri di valutazione indicati nella tabella di cui al successivo punto 18.1.
    La relazione, da redigere in lingua italiana, dovrà avere un totale di cartelle non superiore alle n. 8 (esclusa mascherina ed eventuale sommario) ciascuna, in formato A4 Arial di dimensioni 12 con interlinea singola.
     RELAZIONE B - Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio B “Miglioramento della sicurezza in fase di cantierizzazione” .
    La relazione dovrà contenere una proposta tecnico-organizzativa che illustri le migliorie proposte, con riferimento al criterio B e relativi subcriteri di valutazione indicati nella tabella di cui al successivo punto 18.1.
    La relazione, da redigere in lingua italiana, dovrà avere un totale di cartelle non superiore alle n. 3 (esclusa mascherina ed eventuale sommario) ciascuna, in formato A4 Arial di dimensioni 10 con interlinea singola.
    IL LIMITE DI CARTELLE(PAGINE) E’ DA RITENERSI PER OGNI CRITERIO E SUBCRITERIO OPPURE TOTALE ?


    IIl limite di pagine è da intendersi per ogni sub criterio.
    IL RUP
    Ing. Domenico DUILIO
    20/04/2021 21:07
  4. 27/04/2021 12:19 - Buongiorno

    si chiede se l’indicazione della terna dei subappaltatori richiesta a pag. 6 dell’allegato A, sia obbligatoria oppure si tartta di un mero refuso.


    E’ obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori in sede di offerta, qualora gli appalti di lavori, servizi e forniture siano di importo pari o superiore alle soglie di cui all’articolo 35 o, indipendentemente dall’importo a base di gara, riguardino le attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, come individuate al comma 53 dell’articolo 1 della legge 6 novembre 2012, n. 190. Nel caso specifico NON E’ OBBLIGATORIO
    28/04/2021 09:16
  5. 27/04/2021 17:48 - Si chiede di sapere il CODICE UFFICIO O ENTE da inserire nel modello F23.

    CODICE UFFICIO O ENTE: TEH
    28/04/2021 09:21
  6. 30/04/2021 11:49 - Si chiedono i 2 chiarimenti:
    - disciplinare di gara pag. 37 punto 18.5 cito “I requisiti speciali di partecipazione di cui al punto 7 sono comprovati attraverso la documentazione ivi indicata, che dovrà essere inserita dai concorrenti nel sistema AVCpass” quindi la SOA e la CCIAA vanno allegate come documenti al PASSOE (tra l’altro la CCIAA non può essere caricata tra i documenti in quanto non c’è nella classificazione ma si dotrebbe inserire tra le dichiarazioni sostitutive) o basta inseririle nella busta Amministrativa?
    - riguardo la richiesta pag. 26 punto 11. “Visura camerale storica”  devo aggiungere ad essa anche il bilancio al 31/12/2019 (me lo chiede il sito) o non serve.
    Grazie


    I REQUISITI POSSONO ESSERE DICHIARATI, NELLE FORME DI LEGGE. E’ COMUNQUE CONSIGLIABILE ALLEGARE ALLA DOCUMNETAZIONE AMMINISTRATIVA ANCHE LE DOVUTE CERTIFICAZIONI.
    IL PASSOE VA COMUNQUE INSERITO NELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTARTIVA.
    NON OCCORRE INSERIRE IL BILANCIO
    IL RUP
    01/05/2021 20:46
  7. 04/05/2021 08:39 - Buongiorno, in merito agli elaborati tecnici da presentare a corredo dell’offerta tecnica di cui alla relazione A e relazione B a pagina 31 del disciplinare si chiede se gli elaborati grafici sono da produre all’interno delle relazioni o se è possibile allegarli senza limiti nei formati grafici standard ?
    Grazie


    E’ possibile allegare elaborati grafici alle relazioni, anche separatamente
    IL RUP
    04/05/2021 08:49
  8. 04/05/2021 12:52 - Si fa presente che nel disciplinare  pag. 28 –  punto 15.6 –  tra i documenti da redigere c’è  l’ATTO UNILATERALE D’POBBLIGO, che  con Sentenza fdel Consiglio di Stato tale documento risulta essere illegittimo; pertanto siamo a chiedere se si tratta di un refuso e quindi non dovrà essere inserito nella Documentazione Amminiostrativa.
    In attesa porgiamo distinti saluti


    NON SI TRATTA DI UN REFUSO. VA COMPILATO
    04/05/2021 18:56
  9. 04/05/2021 13:13 - Buongiorno,in riferimento al Disciplinare  pag 31 punto 16 CONTYENUTO E DEPISITO DELL’OFFERTA TECNICA 
    si chiede se debbano essere allegati oltre a : Relazione  A  e Relazione B
    1) Computo Metrico Globale non estimativo
    2) Computo Metrico Migliorie non estimativo
    3) Quadro di Raffronto non estimativo

    Si chiede  in riferimento al quesito n° 7,   Numero di elaborati grafici che è possibile allegare e formato  accettato tra gli standard ( A0…. A4)

    Si chiede inoltre massima dimensione in Mb della “ Busta  B  – Offerta Tecnica”


    Distinti saluti


     


    CONTENUTO OFFERTA TECNICA:
    1)  RELAZIONE A – Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio A “ QUALITA’ E PREGIO TECNICO: interventi volti ad aumentare il grado di sicurezza dell’infrastruttura ed alla minimizzazione dei costi di gestione.” 
    La relazione dovrà contenere una proposta tecnico-organizzativa che illustri le migliorie proposte, con riferimento al criterio A e relativi subcriteri di valutazione indicati nella tabella di cui al successivo punto 18.1.
    La relazione, da redigere in lingua italiana, dovrà avere un totale di cartelle non superiore alle n. 8 (esclusa mascherina ed eventuale sommario) ciascuna, in formato A4 Arial di dimensioni 12 con interlinea singola.
    2) RELAZIONE B - Relazione tecnica esplicativa delle migliorie offerte in merito al Criterio di attribuzione del punteggio B “SICUREZZA E ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE: verranno valutate le soluzioni migliorative rispetto ai conflitti con il traffico veicolare in fase di esecuzione, alla sicurezza dei lavoratori e degli utenti.” .
    La relazione dovrà contenere una proposta tecnico-organizzativa che illustri le migliorie proposte, con riferimento al criterio B e relativi subcriteri di valutazione indicati nella tabella di cui al successivo punto 18.1.
    La relazione, da redigere in lingua italiana, dovrà avere un totale di cartelle non superiore alle n. 3 (esclusa mascherina ed eventuale sommario) ciascuna, in formato A4 Arial di dimensioni 10 con interlinea singola.
    IN MERITO POI AGLI ELABORATI GRAFICI DA ALLEGARE E’ PREFERIBILE UN FORMATO A3. 
    NON E’ IMPOSTO ALCUN LIMITE AL  NUMERO DI ELABORATI GRAFICI DA ALLEGARE ALLE RELAZIONI

     
    04/05/2021 19:13

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it