Gara - ID 1804

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante PADULI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
LAVORI DI RISANAMENTO E CONSOLIDAMENTO DELLA FRANA IN LOCALITA’ VALLE IONA O DELL’ASINO E MESSA IN SICUREZZA DEL VERSANTE.
CIG86930736C6
CUPB96J17000430002
Totale appalto€ 695.945,51
Data pubblicazione 12/04/2021 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 12 Maggio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 18 Maggio 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI PADULI
Responsabile del servizio ADAMO VENTURA Responsabile del procedimento VENTURA ADAMO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 01-bando-di-gara-signed - 495.41 kB
File pdf 02-disciplinare-di-gara-signed - 834.53 kB
File rar modulistica - 368.17 kB
File zip progetto - 16.38 MB
File pdf prot-2283-21-04-2021-avviso-rettifica-atti-di-gara-signed - 278.00 kB
File pdf avv-rett-prot-2321-scad-18-05-2021-signed - 275.58 kB
File pdf avv-rett-prot-2321-scad-18-05-2021-signed - 275.58 kB

Avvisi di gara

23/04/2021Modifica date procedura Aperta: LAVORI DI RISANAMENTO E CONSOLIDAMENTO DELLA FRANA IN LOCALITA’ VALLE IONA O DELL’ASINO E MESSA IN SICUREZZA DEL VERSANTE.
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti12/05/2021 12:00Scadenza presentazione offerte18/05/2021 12:00Apertura delle offerte18/05/2021 ...
23/04/2021AVVISO PROROGA SCADENZA
VEDI DOCUMENTO ALLEGATO...
21/04/2021AVVISO DI RETTIFICA AL BANDO E DISCIPLINARE DI DI GARA
Vedi documento allegato – Prot. n. 0002283 del 21/04/2021...

Chiarimenti

  1. 19/04/2021 12:41 - Spett.le Stazione Appaltante,
    con riferimento alla procedura in oggetto, la scrivente formula il seguente quesito:
    Essendo in possesso della categoria OG13 classifica I, è possibile ricorrere ai sensi dell'Art. 89, comma 6 D.Lgs. 50/2016, all'avvalimento frazionato e quindi limitatamente al requisito mancante al raggiungimento dell' importo 368.585,62?


    Si è possibile ricorrere all’istituto dell’avvalimento per il raggiungimento dell’importo complessivo richiesto per la categorie OG 13.
    21/04/2021 17:13
  2. 21/04/2021 12:15 - Si chiede il codice Ufficio o Ente per compilare il modello F23 perchè dal link indicato sul Disciplinare di Gara non riusciamo a trovarlo.
    distinti saluti


    Il codice Ufficio del comune di Paduli è il seguente: 
    Codice Ente Denominazione
    G227 PADULI

    In ogni caso è possibile ottemperare al presente obbligo mediante presentazione di domanda munita di una marca da bollo da e 16,00.
    21/04/2021 17:21
  3. 21/04/2021 12:31 - Si chiede chiarimento per l’Atto Unilaterale d’obbligo pag.10/34 del Disciplinare di Gara. Il documento Atto unilaterale d’obbligo è un refuso? Da sentenza del Consiglio di Stato il documento è illeggittimo e quindi non va inserito nella documentazione amministrativa?
    distinti saluti


    L’oggetto del quesito è stato rettificato con determina n. 179 del 21/04/2021 – vedasi avviso presente in piattaforma.
    In ogni caso si comunica che con la suddetta determina n. 179 del 21/04/2021 è stata rettificata la precedente determina di indizione n. 158 del 02-04-2021, relativa alla gara in oggetto, ed in particolare:
    • È STATO ELIMINATO L’ONERE posto a carico dell’operatore economico aggiudicatario, di corrispondere a favore di ASMEL consortile S.c. a r.l., l’importo di € 6.959,45, corrispondente all’1% oltre IVA dell'importo posto a base di gara e di conseguenza di NON RECEPIRE NELLO SCHEMA DI CONTRATTO, l'obbligo per l'aggiudicatario di provvedere al pagamento del suddetto corrispettivo del servizio per le attività di gara fornite a favore di ASMEL consortile S.c. a r.l.;
    • È STATO STABILITO di porre a carico della Stazione Appaltante, e non dell’operatore economico aggiudicatario, le somme da riconoscere ad ASMEL CONSORTILE scarl, per l’espletamento di tutte le attività di committenza previste dall’ art 3 comma 2 lett. m) punti 2 e 3 del D.Lgs.n.50/2016, attività non escluse dal comma 2-bis dell'art. 41 del D.lgs. n. 50/2016, come regolamentate nel vigente Vademecum operativo dei servizi Asmecomm, il cui importo è pari all’1% oltre IVA dell’importo a base di gara (€ 695.945,51), corrispondente a € 6959,46 oltre IVA, come stabilito dal “Regolamento consortile”, assunto da  questo ente;
    Per effetto della suddetta determina n. 179 del 21/04/2021 il Bando ed il Disciplinare di Gara si intendono modificati in tutte le parti in cui è previsto l’obbligo per l’operatore economico di impegnarsi a corrispondere ad ASMEL consortile S.c. a r.l. il suddetto importo di € 6.959,46 oltre IVA, ivi compreso l’onere di compilare l’Atto unilaterale d'obbligo e di trasmetterlo all’ indirizzo pec audo@asmepec.it.
    In particolare con il presente avviso vengono annullati:
    • la lettera r) del punto VI.3) Informazioni complementari” del Bando di Gara;
    • il punto “3.1.6 - Atto unilaterale d’obbligodel Disciplinare di Gara;
    • il Modello denominato “Atto Unilaterale di Obbligo”.

    Il Responsabile Unico del Procedimento
    Ing. Adamo Ventura

     
    21/04/2021 18:03
  4. 22/04/2021 12:17 - Buongiorno,
    chiediamo delucidazioni in merito alla compliazione della modulistica allegata al bando/disciplinare  in particolare il MODELLO E- Composizione societaria; il MODELLO D - dichiarazione ex. art. 26 comma 1 lett. a punto 2 d.lgs. 81-2008 in quanto  alla pagina 1 in calce a tali modelli sono riportate le figure tenute alla sua redazione: (soggetti art. 80 co. 3 DIRETT. TECNICO, SOCIO DI MAGGIORANZA, REVISORE LEGALECOLLEGIO SINDACALE ETC. ritenendo che tali dichiarazioni e informazioni, sono di esclusiva competenza di un Amm.re Unico, un soggetto con poteri di legale rappresentanza, un titolare, ma non certo dette informazioni societarie (quote societarie,diritti reali informazioni e obblighi relativi al rispetto del d.lgs. 81/2008, ss.mm.ii etc) di competenza di un direttore tecnico, o altri soggetti riportati all’art. 80 co. 3.
    Si ringrazia.


    Ciascun soggetto è tenuto a dichiarare solo le parti del modello che rientrano nelle proprie competenze.
     
    25/04/2021 09:41
  5. 22/04/2021 16:17 - DICHIARAZIONE ART. 80 DEL PROGETTISTA

    Con la presente, siamo a chiedere se il Progettista incaricato ad elaborare l’Offerta Tecnica, dovrà allegare Dich. ART. 80 D.LGS 50/2016, cosi come indicato nel Disciplinare al p.to 3.2.2.1.

    In attesa, porgiamo distinti saluti.

     


    Se il progettista incaricato di elaborare l’Offerta Tecnica non fa parte della struttura tecnica dell’impresa non dovrà allegare la dichiarazione di cui all’art. 80 del D.LGS 50/2016. Viceversa qualora il concorrente sia in possesso di attestazione di qualificazione per progettazione e costruzione dovrà attestare, a pena di esclusione, che la propria struttura tecnica possieda i requisiti stabiliti al punto 3.2.2.2 del disciplinare di gara in relazione alla prestazione di progettazione e dichiarare che nei confronti dei progettisti componenti la propria struttura tecnica non sussistono le cause di esclusione indicate dall'art. 80, commi 1, 2 e 5 c, c-bis e c-ter, del D.Lgs. n. 50/2016.
     
    25/04/2021 09:42
  6. 22/04/2021 18:38 - Salve, si chiede conferma se è possibile ricorrere, ai sensi dell'art. 89 del  D.Lgs. 50/2016, all'avvalimento dell’intera Categoria Prevalente OG13. Distinti saluti

    Si conferma che è possibile ricorrere, ai sensi dell'art. 89 del  D.Lgs. 50/2016, all'avvalimento dell’intera Categoria Prevalente OG13.
     
    25/04/2021 09:42
  7. 26/04/2021 11:01 - Al fine di ottomizzare la elaborazione della contabilità (computo metrico e quadro di raffronto) si richiede, se è possibile, avere la versione editabile del computo metrico di progetto. Grazie

    La documentazione disponibile per la procedura è unicamente quella già caricata in piattaforma. 
    05/05/2021 18:30
  8. 27/04/2021 17:15 - Buonasera,

    lo scrivente O.E. è a richiedere se il Computo Metrico Globale estimativo da inserire nell’offerta economica, deve essere redatto al netto del ribasso.

    Cordialità.


    Si conferma che il Computo Metrico Globale estimativo da inserire nell’offerta economica deve essere redatto al netto del ribasso.
    05/05/2021 18:35
  9. 30/04/2021 16:51 - Buongiorno,
    si chiede la possibilità di avere il computo metrico in versione editabile. Grazie mille


    La documentazione disponibile per la procedura è unicamente quella già caricata in piattaforma. 
    05/05/2021 18:36

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it