Gara - ID 2269

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante UNIONE DEI COMUNI "COLLINE DEL MEDIO VOMANO"
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Procedura Aperta, ai sensi dell’art.60 d.Lgs.50/2016 per “L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E DISABILI  RESIDENTI NEI COMUNI DELL’AMBITO DI GESTIONE SOCIALE, COMUNI  DI ARSITA ,BISENTI CASTILENTI,CASTIGLIONE M.R., MONTEFINO, CERMIGNANO, CELLINO ATTANASIO, CANZANO, CASTELLALTO,BASCIANO PENNA SANT’ANDREA”
CIG: 8 7 3 6 6 6 3 A 6 0
CIG8736663A60
CUP
Totale appalto€ 182.500,00
Data pubblicazione 17/05/2021 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 18 Giugno 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 25 Giugno 2021 - 12:00 Apertura delle offerteVenerdi - 09 Luglio 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 8532 - Servizi sociali
DescrizioneProcedura Aperta, ai sensi dell’art.60 d.Lgs.50/2016 per “L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E DISABILI  RESIDENTI NEI COMUNI DELL’AMBITO DI GESTIONE SOCIALE, COMUNI  DI ARSITA ,BISENTI CASTILENTI,CASTIGLIONE M.R., MONTEFINO, CERMIGNANO, CELLINO ATTANASIO, CANZANO, CASTELLALTO,BASCIANO PENNA SANT’ANDREA”
CIG: 8 7 3 6 6 6 3 A 6 0
Struttura proponente SERVIZI SOCIALI
Responsabile del servizio DOTT.SSA DI PIETRO MARIAGRAZIA Responsabile del procedimento DI PIETRO MARIAGRAZIA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf bando - 388.79 kB
File pdf disciplinare - 25.98 MB
File pdf capitolato-servizio-assistenza-domiciliare-anziani-e-disabili - 199.23 kB
File doc allegato-c - 67.00 kB
File doc allegato-a - 91.50 kB
File pdf personale-cooperativa-1 - 1.25 MB

Chiarimenti

  1. 20/05/2021 10:56 - Richiamato il Punto 6 del Disciplinare di Gara, REQUISITI GENERALI, al paragrafo 4 è richiesta l’iscrione dell’Operatore Economico nell’elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavoro non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa (c.d. white list) a pena di esclusione, considerato che i servizi oggetto della gara non rientrano fra le attività a rischio di infiltrazione mafiosa, si chiede se una cooperativa sociale , che abitualmente non svolge le attività oggetto della normativa relativa alla white list, debba comunque risultare iscritta nell’elenco a pena di esclusione dalla gara

    IN RISPOSTA AL PRESENTE QUESITO SI COMUNICA CHE SI TRATTA DI REFUSO REDAZIONALE, per l’attività oggetto dell’appalto non è prevista l’iscrizione presso la White List
    il RUP
    24/05/2021 15:08
  2. 26/05/2021 12:06 - si inviano le seguenti richieste di chiarimenti:
    1)Stante l’obbligo di riassorbimento del personale sancito all’art 37 del CCNL delle Cooperative Sociali, si chiede l’elenco non nominativo del personale attualmente impiegato corredato dai seguenti elementi:
    a.   Scatti di anzianità maturati e maturandi
    b.   Livelli di inquadramento
    c.   Mansione
    d.   CCNL applicato
    e.   Monte ore settimanale
    f.   Tipologia di contratto se a tempo determinato o indeterminato
    g.   Presenza di eventuali migliorie ad personam o superminimi assorbibili o non assorbibili
    h.   Presenza di eventuali operatori in malattia, aspettativa o maternità o altro.
    2) Si chiede di conoscere l’attuale gestore del servizio .    
    Cordiali saluti


    1) In risposta al Quesito Nr.1  e 2 si veda nella Sezione Allegati Elenco Pubblicato
    28/05/2021 15:26
  3. 27/05/2021 17:41 - Facendo riferimento al punto 16 del Disciplinare di Gara, CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE, si richiama l’elemento valutativo B) Strumenti di organizzazione del lavoro, indicazione sulle modalità operative di applicazione della clausola sociale e di qualificazione dei lavoratori con particolare riferimento alla professionalizzazione ed aggiornamento dei lavoratori. In merito a questo punto si chiede di conoscere elenco degli operatori impegnati attualmente sul servizio relativamente a qualifiche, livello contrattuale, ore di lavoro, anzianità di servizio.

    Si veda Elenco pubblicato nella Sezione “Allegati”
    28/05/2021 15:35
  4. 26/05/2021 16:17 - In riferimento al punto 16 del disciplinare di gara- CRITERI DI AGGIUDICAZIONE, al punto C degli elementi valutativi dell’offerta tecnica, ivi testualmente: “strumenti organizzativi/ gestionali idonei ad assicurare una gestione innovativa dei centri sociali e rispondenti ai bisogni degli anziani”, considerato che l’oggetto della gara è “l’ affidamento del servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili residenti nei comuni dell’ambito di gestione sociale...”, si chiede se la gestione dei centri sociali debba essere presentata nell’offerta tecnica o trattasi di refuso

    IN RIFERIMENTO AL QUESITO SUI CENTRI AGGREGATIVI PER ANZIANI, SI CONFERMA CHE QUESTO ENTE HA IN PREVISIONE L'APERTURA DI DUE CENTRI  AGGREGATIVI E CHE ATTUALMENTE SONO IN STANDBY A CAUSA DEL COVID-19
     
    01/06/2021 12:36
  5. 27/05/2021 17:39 - Facendo riferimento al punto 16 del Disciplinare di Gara, CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE, si richiama l’elemento valutativo C) strumenti organizzativi/gesstionali idonei ad assicurare una gestione innovativa dei centri sciali e rispondenti ai bisogni degli anziani, Si CHIEDE in merito a questo punto se l’oggetto dell’affidamento ricomprende anche la gestione di centri aggregativi per anziani.
    in caso di risposta positiva si chiede l’ubicazione, la consistenza e la capacità riferita al numero di utenti .

     


    VEDI RISPOSTA AL QUESITO PRECEDENTE
    01/06/2021 12:36
  6. 01/06/2021 17:45 - In riferimento al punto 14 del Disciplinare di Gara, Contenuto e deposito dell’offerta tecnica, si chiede come debba indendersi la frase “ ...elaborato che non può eccedere complessivamente  10 (dieci) certelle  in fronte retro...”.
    la scrivente vorrebbe sapere se si intendono 10 (dieci) facciate o 20 (venti) facciate formato A4 font 12?


    si veda risposta al quesito del 31.05.2021
    03/06/2021 10:27
  7. 31/05/2021 18:04 -
    Si pongono alla Vs attenzione le seguenti richieste di chiarimento:
    Con l'espressione 10 cartelle fronte/retro si intende una lunghezza totale di 20 facciate? chiede inoltre di sapere se la copertina e l'indice sono conteggiati nella lunghezza totale dell'offerta tecnica oppure no
     


    Si conferma che con l'espressione 10 cartelle fronte/retro si intende una lunghezza totale di 20 facciate. Si conferma inoltre che la copertina  l'indice sono conteggiati nella lunghezza totale dell'offerta tecnica.
    03/06/2021 10:27
  8. 07/06/2021 11:43 - Si chiede conferma che l’importo della garanzia provvisoria, pari ad Euro 1.825,20 euro (1% dell’importo a base di gara), possa essere ancora ridotto del 50% per il possesso delle Certificazione UNI EN ISO 9001:2015 .
     


    Ai sensi dell’art.1 comma 4 L.120/2020 l’importo della garanzia provvisoria può essere dimezzato rispetto all’importo disposto dell’art.93 D.Lgs50/2016 quindi può essere ridotto al massimo all’1%, quini NON E’ possibile l’ulteriore riduzione del 50%quindi  si conferma che l’importo della garanzia provvisoria deve essere  pari ad Euro 1.825,20 euro (1% dell’importo a base di gara)
    07/06/2021 17:01
  9. 08/06/2021 16:19 - In merito all’oggetto dell’affidamento che si intende Assistenza Domiciliare Anziani e Disabili, in che modo si dovrebbero gestire i centri aggragativi ci saranno ora aggiuntive?, Come si puiò integrare il servizio di assistenza domiciliare con i servizi aggregativi inquanto due distinti è separati servizi.
     


    DOMANDA: in che modo si dovrebbero gestire i centri aggragativi ci saranno ora aggiuntive?,
    RISPOSTA: CI SARANNO DELLE ORE AGGIUNTIVE PER I CENTRI CHE SARANNO APERTI PER ALMENO 2 GIORNI SETTIMANALI E NELLE ORE POMERIDIANE PER UN MINIMO DI  3 ORE; 

    DOMANDA:  Come si puiò integrare il servizio di assistenza domiciliare con i servizi aggregativi inquanto due distinti è separati servizi.
    RISPOSTA : SARANNO ANCHE GLI ASSISTITI DEL SERVIZIO DOMICILIARE CHE POTRANNO USUFRUIRE DELLA STRUTTURA , SARA’ ONERE DELLE IMPRESE PARTECIPANTI OFFRIRE ALL’INTERNO DELL’OFFERTA TECNICA A QUESTA STAZIONE APPALTANTE IL MIGLIORE PROGETTO DI GESTIONE DEI DUE CENTRI AGGREGATIVI. 
    08/06/2021 16:59
  10. 16/06/2021 13:07 - Ai fini del requisito di capacità economica e finanziaria del punto 7.2.b) del disciplinare di gara, si chiede se nel settore di attività oggetto dell’appalto (servizi di assistenza sociale domiciliare per anziani e disabili) rientri l’assistenza domiciliare educativa per minori e ragazzi disabili, tenendo conto che:
    • il codice CPV principale previsto nel bando di gara è 85311200- 4 e quello dell’assistenza domiciliare educativa predetta è 85310000-5;
    • come rileva l’Anac nella sua delibera 05.06.2019, n. 501, “è necessario che il settore di attività venga individuato in senso più ampio rispetto all’oggetto dell’appalto stesso, in quanto l’ambito di attività è qualcosa che supera e trascende  l’oggetto dell’appalto”.


    Si precisa che il servizio e' solo assistenza anziani e disabili e non educativa domiciliare.
    16/06/2021 14:49
  11. 15/06/2021 17:13 - in riferimento al punto 13.1 del Disciplinare di gara, si chiede se il DGUE relativo all’impresa ausiliari, o alle consorziate esecutrici, debba essere generato dal portale TUTTOGARE, o possa essere utilizzato anche in altre forme conformi allo schema allegato al DM del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 18/07/2016 e successive modifiche.

    Si precisa che è possibile utilizzare un Modello DGUE anche in altre forme semprechè conformi allo schema allegato al DM del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 18/07/2016 e successive modifiche.
    16/06/2021 14:50
  12. 16/06/2021 18:06 - Si pone alla Vs attenzione il seguente quesito:
     –  si chiede di conoscere dove sia pubblicato il modello di atto unilaterale di obbligo previsto dal punto 13.3, quarto periodo, del disciplinare  di gara.
     


    Come da determina di rettifica nr.126 del 14.05.2021 il corrispettivo delle competenze della Socetà di Committenza Ausiliaria Asmel non sono a carico dell’aggiudicatario, trattasi di refuso redazionale. Non è obbligatorio l’inserimento del modello “Atto unilaterale d’obbligo” nella documentazione di gara.
    17/06/2021 10:03
  13. 16/06/2021 18:15 - Si chiedono cortesemente chiarimenti in merito alle seguenti questioni:

    1)In relazione al punto 10 del disciplinare di Gara “ pagamento del contrbuto a favore dell’ANAC”; procedendo al pagamento del contributo risulta un totale di € 20 a differenza di quanto espressamente citato nel disciplinare risultante pari a € 70.

    2) In relazione al punto 13.3 del disciplinare di gara “ documentazione a corredo” è richiesto atto unilatreale di obbligo debitamente compilato e sottoscritto, ma esso  non risulta  presente tra la documentazione di gara.  



     


    1) Il versamento è pari a € 20,00 trattasi di refuso redazione;
    2) Si veda risposta al quesito già pubblicato.
    17/06/2021 10:04

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it