Gara - ID 2427

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Macchia d'Isernia
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
MACCHIA DI ISERNIA – Procedura aperta per l'affidamento del servizio di gestione sussidiaria dei procedimenti sanzionatori previsti dal Codice della Strada.
CIG87106385DF
CUP
Totale appalto€ 637.000,00
Data pubblicazione 24/05/2021 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 17 Giugno 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 24 Giugno 2021 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 28 Giugno 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 723 - Servizi di elaborazione dati
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente comune di macchia di isernia
Responsabile del servizio ALESSIO MONTAQUILA Responsabile del procedimento MONTAQUILA ALESSIO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File zip atti-di-gara - 4.11 MB

Chiarimenti

  1. 27/05/2021 10:39 - Spett. Ente, in merito alla gara in oggetto siamo a formulare i seguenti quesiti:

    QUESITO 1 – SPESE BANDO
    Si chiede di indicare l’importo delle spese di bando da riconoscere alla stazione appaltante.

    QUESITO 2 – SOPRALLUOGO
    Si chiede conferma che il sopralluogo NON sia obbligatorio.

    QUESITO 3 – SPESE POSTALI
    Si chiede conferma che tutte le spese postali (notifica verbali, avvisi di ruolo, ecc.) saranno sostenute dal vs. Ente e che pertanto le stesse non sono incluse nell’importo a base di Gara.

    QUESITO 4 – SOFTWARE GESTIONALE IN USO
    Si chiede di indicare quale sia il software attualmente in uso per la gestione delle sanzioni.
     
    QUESITO 5 – PARTNER TECNOLOGICO PAGOPA
    Si chiede di indicare quale sia partner tecnologico PAGOPA individuato dal vs. Ente.

    QUESITO 6 – STRUMENTAZIONE ELETTRONICA PER IL RILEVAMENTO DELLE SANZIONI
    6.1 Si chiede di indicare quali siano gli strumenti elettronici di rilevamento delle infrazioni ad oggi in uso presso il Vs. Ente.
    6.3 Si chiede di indicare se sia in previsione l’attivazione di nuovi strumenti per il rilevamento elettronico delle infrazioni ed in caso affermativo quali e quanti.

    QUESITO 7 – STAMPA E POSTALIZZAZIONE VERBALI
    Il Capitolato di Gara prevede la consegna dei verbali al Vs. Comando per la successiva postalizzazione.
    Si chiede se saranno valutate soluzioni alternative quali la stampa e postalizzazione dei verbali effettuata direttamente dall’aggiudicatario.

    QUESITO 8 – ASSISTENZA NELLA GESTIONE DEI RICORSI
    Si chiede conferma che non sia richiesta la presenza di un nostro legale nelle udienze presso il GDP.

    QUESITO 9 – VOLUMI DI LAVORAZIONE
    Al fine di meglio valutare gli impegni di Gara si chiedono i seguenti dati anno 2018 – 2019 -2020:
    • verbali italiani accertati (suddivisi in cartacei ed elettronici)
    • verbali esteri
    • verbali spediti per posta
    • verbali spediti per PEC
    • lettere pre ruolo postalizzate
    • dichiarazioni trasgressore in merito alla “decurtazione punti”
    • numero di ricorsi ai verbali suddivisi per Giudice di Pace, Prefetto
    QUESITO 10 – ORGANICO DEL COMANDO
    Si chiede di indicare il numero di organico del Vs. personale operante del Comando.


    In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono distinti saluti.
     


    QUESITO 1 – SPESE BANDO Si chiede di indicare l’importo delle spese di bando da riconoscere alla stazione appaltante.
    Le spese bando ammontano ad € 1.300,00;
    QUESITO 2 – SOPRALLUOGO Si chiede conferma che il sopralluogo NON sia obbligatorio.
    Si conferma il sopralluogo non è obbligatorio;
    QUESITO 3 – SPESE POSTALI Si chiede conferma che tutte le spese postali (notifica verbali, avvisi di ruolo, ecc.) saranno sostenute dal vs. Ente e che pertanto le stesse non sono incluse nell’importo a base di Gara.
    Si conferma che le spese saranno a carico dell’Ente
    QUESITO 4 – SOFTWARE GESTIONALE IN USO Si chiede di indicare quale sia il software attualmente in uso per la gestione delle sanzioni.
    Software gestionale in uso: Attualmente si utilizza un software che viene utilizzato su piattaforma web
    QUESITO 5 – PARTNER TECNOLOGICO PAGOPA Si chiede di indicare quale sia partner tecnologico PAGOPA individuato dal vs. Ente.
    Partner tecnologico: CREDEMTEL;
    QUESITO 6 – STRUMENTAZIONE ELETTRONICA PER IL RILEVAMENTO DELLE
    SANZIONI 6.1 Si chiede di indicare quali siano gli strumenti elettronici di rilevamento delle infrazioni ad oggi in uso presso il Vs. Ente.
    VELOMATIC 512D
    6.3 Si chiede di indicare se sia in previsione l’attivazione di nuovi strumenti per il rilevamento elettronico delle infrazioni ed in caso affermativo quali e quanti.
    No
    QUESITO 7 – STAMPA E POSTALIZZAZIONE VERBALI Il Capitolato di Gara prevede la consegna dei verbali al Vs. Comando per la successiva postalizzazione. Si chiede se saranno valutate soluzioni alternative quali la stampa e postalizzazione dei verbali effettuata direttamente dall’aggiudicatario.
    No si ribadisce che la postalizzazione non e’ delegata ad alcun soggetto terzo.
    QUESITO 8 – ASSISTENZA NELLA GESTIONE DEI RICORSI
    Si chiede conferma che non sia richiesta la presenza di un nostro legale nelle udienze presso il GDP.
    No, non è richiesta la presenza di un Avvocato della ditta privata che fornirà assistenza, l’Ente deciderà di avvalersi eventualmente di un Avvocato scelto come per legge a mezzo shortlist
    QUESITO 9 – VOLUMI DI LAVORAZIONE Al fine di meglio valutare gli impegni di Gara si chiedono i seguenti dati anno 2018 – 2019 -2020: verbali italiani accertati (suddivisi in cartacei ed elettronici) verbali esteri verbali spediti per posta verbali spediti per PEC lettere pre ruolo postalizzate dichiarazioni trasgressore in merito alla “decurtazione punti” numero di ricorsi ai verbali suddivisi per Giudice di Pace, Prefetto
    La media dei verbali gestiti dall’Ufficio di Polizia Municipale come già deducibile dal computo effettuato nel Capitolato è di 7.000 verbali quasi totalmente notificati in Italia. La media degli invii via Pec è del 30%.
    Le lettere pre ruolo sono in media 2000 l’anno
    QUESITO 10 – ORGANICO DEL COMANDO Si chiede di indicare il numero di organico del Vs. personale operante del Comando. In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono distinti saluti.
    Un unità.
     
    08/06/2021 12:35
  2. 01/06/2021 16:37 - Spett. Ente, in merito alla gara in oggetto siamo a formulare il seguente quesito:

    QUESITO 1 – REMUNERAZIONE DEL SERVIZIO
    Si chiede conferma che l’importo previsto all’Art. 4.1 del Capitolato di Gara, ovvero € 15,00 oltre IVA per ogni verbale stampato e correttamente consegnato al comando di P.L., sarà riconosciuto anche per i verbali “inviati tramite PEC”.

    In attesa di Vs. cortese riscontro si porgono distinti saluti.
     


    In riferimento al quesito proposto si precisa che la corresponsione dei 15 euro posti a base di gara sono riferiti non alla mera stampa dei verbali cartacei o inviati a mezzo pec e alla fornitura del software ma anche all’attività di assistenza susseguente l’iter procedimentale.
     
    08/06/2021 12:38
  3. 07/06/2021 12:43 - Buongiorno, con la presente si richiedono i seguenti  chiarimenti:
    1) Per una corretta valutazione dell'offerta economica si chiede di conoscere: Il numero annuale dei preavvisi e verbali, distinti tra accertati tramite bollettari, palmari o apparecchiature automatiche di rilevamento;
    2) Per una corretta valutazione dell'offerta economica si chiede di conoscere Il numero annuale verbali gestiti elevati ai cittadini stranieri;
    3) Si chiede di indicare l’elenco dei dispositivi di rilevamento elettronico delle infrazioni e di altri sistemi alternativi di rilevamento degli illeciti in uso presso il CPL, citate all’art. 6.1 del Capitolato Tecnico;
    4) Si chiede di indicare il nr. di client contemporanei che verranno utilizzati con Software in Cloud.
    5) Per una corretta valutazione tecnico economica si chiede di indicare il numero di ore totali settimanali del servizio di front office richiesto all’art. 6.1 del Capitolato Tecnico.
    Cordiali saluti

     


     
    1. I verbali gestiti dall’ufficio di Polizia Municipale sono mediamente 7.000 l’anno di cui la totalità deriva da rilevamento con apparechiature di controllo della velocità.
    2. L’invio di verbali stranieri è di poche centinaia l’anno.
    3. Alla data attuale l’Ufficio di Polizia Municiaple è dotato di un dispostivo di controllo elettronico della velocità.
    4. I client che contemporaneamente possono utilizzare il software in Cloud debbono essere minimo 3.
    5. Il numero di ore totali settimanali del servizio di front office richiesto sono minimo 20 settimanli.
    08/06/2021 12:41
  4. 08/06/2021 13:24 - Spett. Ente, con la presente si ringrazia per le risposte già fornite e si chiede la cortesia di apprfondire un chiarimento già posto ovvero:

    1 – Si chiede di indicare quale sia il software attualmente in uso per la gestione delle sanzioni (ovvero la ditta fornitrice e/o il nome commerciale del software).

    In attesa di riscontro di porgono distinti saluti.


    Il software utilizzato per l’assistenza all’iter sanzionatorio attualmente in uso è securguida
    10/06/2021 14:07
  5. 09/06/2021 11:17 - Buongiorno, si richiede il seguente ulteriore chiarimento:
    - Si chiede conferma che non è prevista l’attività di migrazione dei dati presenti nel software attualmente in uso verso il nuovo software gestionale offerto. In caso contrario, si chiede di indicare il nome del fornitore del software attualmente in uso presso il CPL e le dimensioni dello spazio disco occupate dai dati da migrare sul nuovo software gestionale offerto.
    Cordiali saluti


    Non è prevista alcuna migrazione dei dati.
     
    10/06/2021 14:08
  6. 09/06/2021 10:39 - Buongiorno, si richiede il seguente chiarimento:
    - Prevedendo l’offerta economica due ribassi rispetto agli importi a base di gara, come indicato all’art. 16 del disciplinare di gara, si chiede di specificare i punteggi attribuiti ad ogni ribasso di prezzo offerto per il calcolo del punteggio economico totale.
    cordiali saluti


    • percetuale di ribasso di cui agli art. 4.1 e 4.3 è da 1 a 17 punti
    • percetuale di ribasso di cui agli art. 4.2 punti attribuibili da 1 a 8
    10/06/2021 15:44
  7. 10/06/2021 11:19 - VISTO il  punto 15 del disciplinare di gara  ove è previsto, a pena di esclusione, la registrazione ai servizi cloud dal solo marketplace di Agid.
    PRESO ATTO che alla data odierna non è vincolante tale requisito, come previsto dal D.L. 183/2020 che ha modificato l’art. 75 del Decreto “Cura Italia” 18/2020 prorogando tale obbligo.
    CONSIDERATO il principio di “favor partecipationis”  alle gare di appalto
    Si richiede se tale requisito è perentorio oppure no alla luce dell’attuale proroga intervenuta.
     


    Quanto riportato al punto 15 lettera B del disciplinare di gara in merito alla piattaforma “Marketplace” trattasi di mero refuso materiale;
    Pertanto, la dichiarazione in essa richiesta  allo stesso punto non devrà essere redatta nè sarà oggetto di valutazione tecnica.
    10/06/2021 15:49
  8. 10/06/2021 16:16 - In relazione alla creazione del PASSoe da inserire nella documentazione amministrativa, si comunica che sul sito dell’Anac non risulta ancora perfezionato il relativo CIG, pertanto non è possibile generare tale documento. Si chiede pertanto il perfezionamento dello stesso al fine di poter procedere.

    Distinti saluti.


    CIG perfezionato
    11/06/2021 13:37
  9. 12/06/2021 15:02 - Spett.le Stazione appaltante,
    In relazione al pagamento del modello F23 si chiedono le seguenti informazioni:
    - indicare con esattezza i dati da inserire ai punti 4., 6., 7., 9.;
    - precisare se il pagamento dell’imposta di bollo pari ad € 16,00 debba avvenire solo per l’istanza di partecipazione o anche per la presentazione dell’offerta economica;

    Saluti.


    PER SEMPLICITA’ E’ POSSIBILE ALLEGARE COPIA SU CARTA SEMPLICE DI MARCA DA BOLLO ANNULLATA.
    14/06/2021 10:57
  10. 14/06/2021 10:50 - Spett.le Ente,
    con la presente si richiedono i seguenti chiarimenti;

    1.QUESITO
    Nella relazione tecnico illustrativa pag. 3 si legge quanto segue: ‘’OMISSIS…GESTIONE del servizio di rilevazione delle infrazioni al Codice della Strada e degli atti connessi e conseguenti, prodotti, accertati e verbalizzati nei modi di legge, notificati attraverso il servizio postale o tramite PEC, messi notificatori o ufficiali della riscossione debitamente autorizzati.
    AUSILIO tecnico all'ufficio verbali della Polizia Locale a mezzo di dipendenti della società appaltatrice per il servizio di data entry e gestione amministrativa e sussidiaria di tutti i procedimenti sanzionatori irrogati ed in tutte le diverse fasi che lo compongono, con esclusione delle operazioni di validazione e verbalizzazione delle immagini delle infrazioni rilevate che rientrano nelle operazioni di accertamento di esclusiva competenza degli organi di Polizia Locale.

    DOMANDA
    In merito ai verbali che verranno notificati tramite PEC si chiede conferma esse sono incluse nella remunerazione prevista ad atto spedito.
    Inoltre, per quanto attiene alla personale in loco si chiede se l’appaltatore si può avvalere della somministrazione di personale tramite agenzia interinale.

    2. QUESITO
    Nel capitolato, art. 6.1 SERVIZIO DI SUPPORTO ALLA GESTIONE DEL CICLO SANZIONATORIO, si legge:
    ‘’Tramite il suo utilizzo, il software di gestione del ciclo sanzionatorio dovrà, tra l’altro, consentire agli operatori di P.L. di accertare e validare le infrazioni rilevate da dispositivi di rilevamento elettronico delle infrazioni in uso a questo Comando di Polizia Locale ….omissis  Il software richiesto per la gestione del ciclo sanzionatorio deve essere, pena l’esclusione, registrato all’interno della piattaforma denominata “Cloud Marketplace” di AgID, secondo quanto disposto dalle circolari AgID n. 2 e n. 3 del 09 Aprile 2018’’.

    DOMANDA
    Considerato quanto sopra riportato si chiede a codesta S.A.
    1. quanti dispositivi (es. palmari) devono essere installati?
    2. Se è richiesta l’attivazione PAGO PA?
    3. QUESITO
    Nel Capitolato, art. 6.2. GESTIONE DEL CONTENZIOSO, si legge: ‘’L’aggiudicatario dovrà assistere il personale di P.L. e l’ufficio legale dell’Ente nello studio della pratica e nello sviluppo delle controdeduzioni e formazione delle note difensive, relativamente alle contravvenzioni elevate a decorrere dalla data di affidamento del servizio di cui al presente appalto – presso la Prefettura, il Giudice di Pace e presso il Tribunale Ordinario la Prefettura a seguito di contestazione del verbale notificato’’.

    DOMANDA
    Per quanto concerne la gestione del contenzioso in fase di udienza, si chiede se è richiesta la presenza dell’avvocato dell’Aggiudicatario?

    Distinti saluti


    RISPOSTA QUESITO 1:  
    Si conferma , come già precisato in altro quesito posto, che il compenso è relativo anche ai verbali notificati a mezzo PEC;
    Inoltre, per quanto attiene alla personale in loco si chiede se l’appaltatore si può avvalere della somministrazione di personale tramite agenzia interinale, come indicato negli atti di gara, deve essere garantita la presenza all’interno dei locali della Polizia Municipale di unità lavorativa assunta nei modi consentiti dalla legge, per almeno 20 ore settimanali, che assolva ai compiti di data entry e alla gestione amministrativa e sussidiaria ai procedimenti sanzionatori nelle diverse fasi che lo compongono. Il personale della ditta privata riceverà giusta nomina ad operare secondo la normativa sulla privacy precisando che nessuna fase relativa all’accertamento delle infrazioni sarà delegata a soggetti privati;

    RISPOSTA QUESITO 2:
    1. quanti dispositivi (es. palmari) devono essere installati? Non è richiesta la fornitura di palmari
    2. Se è richiesta l’attivazione PAGO PA?
    NON E’ PREVISTA L’ATTIVAZIONE DEL PAGO PA
    precisazione come già risposto ad altro quesito si precisa che quanto riportato al punto 15 lettera B del disciplinare di gara in merito alla piattaforma Marketplace trattasi di mero refuso materiale; pertanto, la dichiarazione in essa richiesta menzionata allo stesso punto non non deve redatta ne sarà oggetto di valutazione tecnica.

    RISPOSTA QUESITO 3:
    Non è prevista la presenza dell’avvocato dell’aggiudicatario ma è prevista l’assistenza alla stesura delle controdeduzioni ai ricorsi presentati innanzi alla Prefettura ed all’assistenza alla stesura delle memorie difensive innanzi al Giudice di Pace.
     
    15/06/2021 15:34
  11. 16/06/2021 19:12 - Spett.le Comune di Macchia di Isernia,

    siamo con la presente a sottoporre le seguenti richieste di chiarimento:
    1. Al punto 2.1 del Disciplinare tra la documentazione di gara viene citato anche l'atto unilaterale d'obbligo, che però non risulta essere inserito tra gli allegati scaricabili, si chiede gentilmente di metterlo a disposizione.
    2. In caso di ricorso all'avvalimento, si chiede cortesemente conferma che l'impresa ausiliaria possa produrre un DGUE redatto in conformità al modello approvato con regolamento dalla Commissione Europea e non necessariamente tramite la compilazione sul sistema
    Cordiali saluti


    Risposta quesito 1: quanto riportato al punto 2.1 trattasi di refuso, l’atto unilitarele d’obbligo non deve essere nè compilato nè sottoscritto.
    Risposta quesito 2: si conferma la possibilità di presentare il DGUE  approvato con regolamento della Commissione Europea, l’impresa ausiliaria.
    17/06/2021 09:25
  12. 17/06/2021 09:57 - Spett.le Comune di Macchia di Isernia,
    Si chiede un chiarimento per quanto va inserito (firmato digitalmente) nella busta A e nella busta B:
    - BUSTA A : Va caricata solo la “Domanda di partecipazione, autocertificazioni e dichiarazioni per l’ammissione alla gara” ? o è necessario qualche altro documento?
    - BUSTA B : Va caricata solo la relazione tecnica redatta dalla ditta, senza seguire un formato particolare richiesto dall’Ente?
    - infine la marca da bollo va applicata solo all’istanza di partecipazione?
    Grazie per la risposta
    Distinti saluti


    NELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA DEVE ESSERE CONTENUTO TUTTO QUANTO DISPOSTO/ELENCATO/DESCRITTO AL PUNTO 14 DEL DISCIPLINARE DI GARA;

    - PER LA RELAZIONE TECNICA NON E’ PREVISOT NESSUN FORMAT – NEMMENO IL NUMERO DI PAGINE MASSIMO;
    - SI SOLO SULL’ISTANZA DI PARTECIPAZIONE.
    17/06/2021 10:12

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it