Gara - ID 3940

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante MARCIANISE
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Procedura aperta per l’affidamento del servizio in concessione della riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie di IMU/TARI 
CIG8864283DBA
CUP
Totale appalto€ 1.243.360,09
Data pubblicazione 18/08/2021 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 23 Settembre 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 30 Settembre 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 05 Ottobre 2021 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 7994 - Servizi di organismi di riscossione
DescrizioneServizio di riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie (con esclusione dell’Imposta sulla Pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, Tosap e Canone Mercatale fino al 31.12.2020 e dal 01.01.2021 denominato Canone Unico Patrimoniale)Servizio di riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie (con esclusione dell’Imposta sulla Pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, Tosap e Canone Mercatale fino al 31.12.2020 e dal 01.01.2021 denominato Canone Unico Patrimoniale)
Struttura proponente Comune di Marcianise
Responsabile del servizio dr. Vincenzo Iuliano Responsabile del procedimento carozza domenico
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf capitolato-coattiva - 511.08 kB
File pdf disciplinare-coattiva - 661.27 kB
File docx domanda-di-partecipazione-e-dichiarazioni-cumulative. - 25.88 kB
File pdf f23-per-bollo - 89.29 kB
File pdf informativa-privacy - 139.09 kB
File pdf patto-di-integrita - 178.03 kB
File doc dichiarazioni-integrative-dgue - 319.00 kB
File pdf istruzioni-per-il-caricamento-della-documentazione - 167.49 kB

Avvisi di gara

16/09/2021Modifica date procedura Aperta: Procedura aperta per l’affidamento del servizio in concessione della riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie di IMU/TARI 
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti23/09/2021 12:00Scadenza presentazione offerte30/09/2021 12:00Apertura delle offerte05/10/2021 ...
16/09/2021Modifica date procedura Aperta: Procedura aperta per l’affidamento del servizio in concessione della riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie di IMU/TARI 
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti23/09/2021 12:00Scadenza presentazione offerte30/09/2021 12:00Apertura delle offerte05/10/2021 ...

Chiarimenti

  1. 22/08/2021 11:55 -

    PROT. 44398 DEL 24/08/2021
    OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLA RISCOSSIONE COATTIVA DELLE ENTRATE PATRIMONIALI E TRIBUTARIE DI IMU, TARI.

     In riscontro a richieste di chiarimenti pervenute allo scrivente si significa quanto di seguito:

    FAQ 1
    si chiede di conoscere i dati relativi all'ammontare della media annua degli ultimi tre anni dei crediti posti in riscossione relativamente alle entrate di natura patrimoniale indicando anche il numero delle posizioni.

    RISPOSTA 1
    Di seguito le informazioni richieste, in base alle informazioni agli atti d’ Ufficio.
    TARI - media 2018-2019-2020 = € 8.507.885,67
    IMU/ICI - media 2018-2019-2020 = € 2.623.342,08
    Numero di partite


    FAQ 2
    Si chiede di conoscere se i servizi posti in gara sono stati in passato esternalizzati e a quali soggetti.
    RISPOSTA 2
    Negli  ultimi anni il servizio è stato esternalizzato ad Agenzia delle Entrate Riscossione.

    FAQ 3
    Si chiede di conoscere il software attualmente in uso per la gestione dei servizi oggetto di gara.
    RISPOSTA 3
    Attualmente è in corso una migrazione di applicativo da Halley ad Advanced Systems.
    FAQ 4

    Si chiede di chiarire la prescrizione circa l’obbligo di provvedere ad attrezzare i locali dove svolgere il servizio di cui all’art. 12 del Capitolato d’oneri. Nello specifico di chiede di chiarire se i locali sono messi a disposizione gratuitamente dal Comune.
    RISPOSTA 4
    E’ Intenzione dell’Amministrazione allestire un Front Office presso la Casa Comunale, ma, al momento, i locali non sono stati ancora individuati.
    FAQ 5
    Si chiede di chiarire se l'aggio fisso per la riscossione coattiva (7,00%) debba intendersi aggiuntivo rispetto alla quota che la legge (art. 1, comma 803, lett. a) della L. 27/12/2019, n. 160) permette di porre a carico del contribuente a titolo di oneri di riscossione e se tali oneri di riscossione sono anch'essi di spettanza del Concessionario

    RISPOSTA 5
    L'aggio fisso per la riscossione coattiva (7,00%) è aggiuntivo rispetto alla quota che la legge (art. 1, comma 803, lett. a) della L. 27/12/2019, n. 160) permette di porre a carico del contribuente a titolo di oneri di riscossione.
    Tutte le spese per gli atti procedurali necessari per il recupero delle somme dovute verranno addebitate al debitore moroso nelle misure previste dall’art. 1, comma 803, Legge 160/2019 ed integralmente rimborsate al Concessionario, una volta recuperate. Rimarranno invece a carico del Concessionario le sopracitate spese qualora non vengano recuperate dal debitore moroso



                                                                           Il RUP
    Dott. Domenico Carozza
    Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art.3, comma 2, del D. Lgs n.39/93
     
    24/08/2021 19:30
  2. 08/09/2021 10:27 - Con riferimento al quesito già inviato, nel quale sono stati riportati i dati delle relativi alle entrate di natura tributaria (IMU/TARI), si chiede di conoscere i dati relativi all'ammontare della media annua degli ultimi tre anni dei crediti posti in riscossione relativamente alle entrate di natura patrimoniale ed extratributaria indicando anche il numero delle posizioni.
    In attesa di un cortese riscontro, si porgono distinti saluti
     


    OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLA RISCOSSIONE COATTIVA DELLE ENTRATE PATRIMONIALI E TRIBUTARIE DI IMU, TARI.

     In riscontro ad ulteriori  richieste di chiarimenti pervenute allo scrivente si significa quanto di seguito:

    FAQ 6
    Con riferimento al quesito già inviato, nel quale sono stati riportati i dati delle relativi alle entrate di natura tributaria (IMU/TARI), si chiede di conoscere i dati relativi all'ammontare della media annua degli ultimi tre anni dei crediti posti in riscossione relativamente alle entrate di natura patrimoniale ed extratributaria indicando anche il numero delle posizioni.
    In attesa di un cortese riscontro, si porgono distinti saluti

    RISPOSTA 6

    Si chiarisce che oggetto dell’appalto è la riscossione coattiva di IMU e TARI.

                                                                           Il RUP
    Dott. Domenico Carozza
    Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art.3, comma 2, del D. Lgs n.39/93

     
    08/09/2021 14:09
  3. 13/09/2021 11:11 -

     In riscontro ad ulteriori  richieste di chiarimenti pervenute allo scrivente si significa quanto di seguito:
    FAQ 7
    Con riferimento alla gara in oggetto si chiede di conoscere l’orario di apertura al pubblico attuale degli uffici tributari del Comune  (Art.12.3 del Capitolato di Gara )
    RISPOSTA 7
    Gli Uffici Tributi del Comune di Marcianise sono i seguenti:
    Lunedì, Mercoledì, Venerdì: dalle 9:00 alle ore 12:00
    Martedì, Giovedì: dalle ore 16:00 alle ore 18:00
    FAQ 8
    Premesso che :
    • l’Art. 13 del Disciplinare di gara, relativamente al contenuto dell’Offerta economica, richiede di formulare, alla lettera b) “Percentuale di ribasso rispetto alla base d’asta (misure previste dalla Tabella A) del D.M. 21.11.2020 e s.m.i.(Rimborso spese relative alle procedure cautelative ed esecutive rivelatesi infruttuose)”;
    • l’Art. 10 del Capitolato d’oneri nella disciplina del “CORRISPETTIVO DEL SERVIZIO”, al comma 9 stabilisce che “Rimarranno invece a carico del Concessionario le sopracitate spese di cui ai commi 6 e 8, qualora non vengano recuperate del debitore moroso”
    Si chiede di confermare che le spese sopportate dal concessionario per il recupero delle somme rilevatesi inesigibili o sgravate saranno rimborsate dall’Ente nella misura fissata dalla Tab. A – allegata al DM 21 novembre 2000, rapportata alla percentuale indicata nell’offerta economica.
    RISPOSTA 8
    Non si conferma quanto richiesto.
    Si precisa che, per mero errore materiale, nella formulazione del Disciplinare di gara, con riferimento al criterio di valutazione di cui all’art. 13. Lett.b) si è fatto riferimento alle misure previste dalla Tabella A del DM 21.11.2000 e ss.mm.ii.
    La percentuale di ribasso richiesta deve, in realtà, essere espressa con riferimento all’importo forfettario di € 15,00(euro quindici) indicato nel Capitolato all’Art. 10, comma 11.
    Ricapitolando dunque:
    le spese per atti procedurali inerenti procedure rivelatesi infruttuose (sia per inesigibilità che per sgravio), ove non siano recuperate dal debitore moroso, saranno rimborsate al Concessionario in ragione del ribasso che sarà dal medesimo offerto sull’importo forfettario di € 15,00, come correttamente indicato nel Capitolato d’oneri,
    Per quanto sopra, ai fini della corretta formulazione dell’offerta si ritiene di dover prorogare la scadenza per la presentazione delle offerte alle ore 12:00 del 30 settembre 2021. Conseguentemente la prima seduta di gara si terrà il 5 Ottobre 2021, alle ore 10:00 presso la casa comunale in seduta pubblica.
                                                                           Il RUP
    Dott. Domenico Carozza
    Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art.3, comma 2, del D. Lgs n.39/93

     
    16/09/2021 11:34

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it