Gara - ID 4850

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante CUC VALFINO COMUNE CAPOFILA MONTEFINO
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
GARA A PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI PER LA PROGETTAZIONE, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE, DIREZIONE DEI LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE, RELAZIONE GEOLOGICA CONTABILITA’ E SERVIZI CONNESSI INERENTI AI LAVORI DI “RECUPERO FUNZIONALE EX EDIFICIO SCOLASTICO PER LA REALIZZAZIONE DI STRUTTURA RICREATIVO-SPORTIVA (IMPIANTI SPORTIVI)”
 
CIG8902912366
CUPJ23H20000000002
Totale appalto€ 324.000,00
Data pubblicazione 05/10/2021 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 27 Ottobre 2021 - 09:27
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 03 Novembre 2021 - 14:00 Apertura delle offerteMercoledi - 10 Novembre 2021 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 7122 - Servizi di progettazione architettonica
DescrizioneGARA A PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI PER LA PROGETTAZIONE, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE, DIREZIONE DEI LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE, RELAZIONE GEOLOGICA CONTABILITA’ E SERVIZI CONNESSI INERENTI AI LAVORI DI “RECUPERO FUNZIONALE EX EDIFICIO SCOLASTICO PER LA REALIZZAZIONE DI STRUTTURA RICREATIVO-SPORTIVA (IMPIANTI SPORTIVI)”
 
Struttura proponente Cuc Valfino
Responsabile del servizio dott. ing. Fausto Chiavetta Responsabile del procedimento CERRONE ANTONIO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf all-1-domanda-autodichiarazione-def - 352.31 kB
File pdf all-2-dgue - 525.70 kB
File pdf all-4-offerta-economica - 195.12 kB
File pdf all-5-dich-integrative - 193.64 kB
File pdf all-3-dich-requisiti-economici-tecnici-professionali - 380.84 kB
File pdf bando-definitivo-0-signed - 453.52 kB
File pdf disciplinare-defintivo-0-signed - 1.24 MB
File pdf parcella-corrispettivi-del-06-05-2021-10-57 - 294.41 kB
File pdf parcella-progetto-sia-parte-1-del-06-05-2021-11-00 - 267.18 kB
File pdf parcella-progetto-sia-parte-2-del-06-05-2021-11-01 - 228.71 kB
File pdf r05-css-calcolo-sommario-di-spesa - 197.18 kB
File pdf documento-preliminare-allavvio-della-progettazione - 944.68 kB

Seggio di gara

Atto di costituzione 10 - 20/09/2021
Nome Ruolo CV
CHIAVETTA FAUSTO RESPONSABILE CUC
CERRONE ANTONIO RESPOSABILE DEL PROCEDIMENTO
PETTINARI FABRIZIO TESTE

Commissione valutatrice

Atto di costituzione 14 - 20/11/2021
Nome Ruolo CV
RANIERI FRANCESCO PRESIDENTE
MACRINI MASSIMO COMMISSARIO 1
DI NORSCIA PAOLO COMMISSARIO 2

Avvisi di gara

11/10/2021Modifica date procedura Aperta: GARA A PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI PER LA PROGETTAZIONE, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE, DIREZIONE DEI LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZI
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti27/10/2021 09:27Scadenza presentazione offerte03/11/2021 14:00Apertura delle offerte10/11/2021 ...

Chiarimenti

  1. 14/10/2021 12:38 - Si chiede se sia necessaria la figura di un professionista ANTINCENDIO ISCRITTO NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL’INTERNO  (D.M. 5 agosto 2011, art.4)

    In riferimento alla richiesta in data 14/10/2021,  nell’ambito dei lavori da realizzare “RECUPERO FUNZIONALE EX EDIFICIO SCOLASTICO PER LA REALIZZAZIONE DI STRUTTURA RICREATIVO-SPORTIVA (IMPIANTI SPORTIVI)” risulta essere un’attività soggetta a prevenzione incendi e quindi si  necessita di professionista ANTINCENDIO ISCRITTO NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL’INTERNO  (D.M. 5 agosto 2011, art.4) 

    fto il resp. della cuc
    dott. ing Fausto Chiavetta
    16/10/2021 11:36
  2. 18/10/2021 12:44 - Con la presente si chiede se Codesta Spettabile Stazione Appaltante accetti la presentazione della garanzia provvisoria in misura ridotta del 50 per cento, priva di impegno al rilascio della garanzia definitiva, qualora l’offerta sia presentata da una microimpresa, piccola o media impresa o come costituendo R.T.P. composto esclusivamente da microimprese, piccole o medie imprese, ai sensi dell’art. 93, co. 7 e 8, del D.Lgs. 50/2016 e della Raccomandazione 2003/361/CE che definisce microimprese, piccole o medie imprese «imprese che occupano meno di 250 persone, il cui fatturato annuo non supera i 50 milioni di EUR oppure il cui totale di bilancio annuo non supera i 43 milioni di EUR» e precisa che «conformemente agli articoli 48, 81 e 82 del trattato, come interpretati dalla Corte di giustizia delle Comunità europee si deve considerare impresa qualsiasi entità, a prescindere dalla forma giuridica rivestita, che svolga un’attività economica, incluse in particolare le entità che svolgono un’attività artigianale o altre attività a titolo individuale o familiare, le società di persone o le associazioni che svolgono regolarmente un’attività economica» (e quindi anche i liberi professonisti e associati)

    "Come stabilito nel disciplinare di gara nonchè dall'art. 93 del D.lgs. n. 50/2016 l'importo della garanzia provvisoria è ridotta secondo le misure e le modalità di cui all’art. 93, comma 7 del Codice.Per fruire di dette riduzioni il concorrente segnala e documenta nell’offerta il possesso dei relativi requisiti fornendo copia dei certificati posseduti.La dichiarazione di impegno, da parte di un istituto bancario o assicurativo o altro soggetto di cui all’art. 93, comma 3 del Codice, anche diverso da quello che ha rilasciato la garanzia provvisoria, a rilasciare garanzia fideiussoria definitiva ai sensi dell’articolo 93, comma 8 del Codice, qualora il concorrente risulti affidatario, non è richiesta alle micro, piccole e medie imprese e ai raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari esclusivamente dalle medesime costituite."

    firm

    19/10/2021 18:51
  3. 18/10/2021 12:12 - Con la presente si chiede cortesemente di voler pubblicare la documentazione relativa allo studio di fattibilità approvoato e l’allegato "Documentazione tecnica: Relazione preliminare tecnico illustrativa, metodo di calcolo spese tecniche ai sensi del D.M. 17/06/2016", in maniera tale da poter studiare l'intervento in preparazione al sopralluogo da effettuarsi. Grazie. Distinti saluti.

    La documentazione richiesta è stata caricata nella sezione allegati.

    il resp. della cuc
    fto dott. ing Fausto Chiavetta
    20/10/2021 09:25
  4. 21/10/2021 17:14 - Buonasera, con la presente si chiede di confermare se la procedura è finanziata con i fondi stanziati per la ricostruzione  post terremoto dell’ Aquila 2009. Cordiali Saluti

    Le opere di che trattasi sono finanziate nell’ambito del “PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI DEGLI EDIFICI PUBBLICI DEL SETTORE – FUNZIONI ISTUZIONALI E COLLETTIVE, SERVIZI DIREZIONALI- DELLA CITTA’ E DEI TERRITORI COLPITI DAL SIMSA DEL 06 APRILE 2009 – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – DPCM 04/10/2019
    22/10/2021 11:22
  5. 25/10/2021 10:18 - - in caso di partecipazione in RTP non ancora costituito  la domanda di partecipazione deve essere presentata solo dalla mandataria o da tutti i componenti del raggruppamento?
    - nel caso in cui la domanda debba essere presentata da tutti, l’ imposta di bolo deve essere assolta solo per la domanda della mandataria o per tutti i componenti?


    In caso di RTP non ancora costituito la domanda di partecipazione è unica e viene sosttoscritta digitalmente da tutti i componenti l'RTP.

    L'imposto di bollo dovrà essere assolta dalla sola mandataria.

    fto dott.ing Fausto Chiavetta

    25/10/2021 16:55
  6. 26/10/2021 15:26 - chiarire la differenza dei contenuti richiesti al punto B.4 del documento B “QUALITÀ DELLE SOLUZIONE PROGETTUALI PROPOSTE” rispetto ai contenuti richiesti del documento D “CARATTERISTICHE AMBIENTALI E CONTENIMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI..

    ART. 4.1 DEL DISCIPLINARE  PUNTO B – SOTTO CATEGORIA B4 QUALITÀ DELLE SOLUZIONI PROGETTUALI PROPOSTE : Il concorrente, al fine di ottenere il punteggio nel presente criterio di valutazione dovrà esporre, in modo chiaro e sintetico, i principi, i criteri e le scelte progettuali volte a garantire il minore impatto dell’opera nel conte sto ambientale con particolare riguardo al rispetto dei criteri ambientali minimi. Saranno valutate maggiormente quelle soluzioni volte a garantire prestazioni superiori ad alcuni o tutti i criteri ambientali minimi ovvero soluzioni progettuali che prevedano l'utilizzo di materiale rinnovabile, di cui all'allegato 1 al Decreto del Ministero dell'Ambiente 24 dicembre 2015, come modificato dal DM 24 maggio 2016, relativo alla determinazione dei punteggi premianti.

    ART. 4.1 DEL DISCIPLINARE  PUNTO D – CARATTERISTICHE AMBIENTALI E CONTENIMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI E DELLE RISORSE AMBIENTALI DELLOPERA ANCHE CON RIFERIMENTO ALLE SPECIFICHE TECNICHE PREMIANTI PREVISTE DAI CRITERI AM- BIENTALI MINIMI DI CUI AL DECRETO DEL MINISTERO DELLAMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO 11 OTTOBRE 2017 : Dovrà essere predisposta una relazione, contenuta in massimo di n. 6 cartelle formato A4 (facciate) in cui il concorrente, al fine di ottenere il punteggio nel presente criterio di valutazione dovrà esporre, in modo chiaro e sintetico, i principi, i criteri e le scelte progettuali volte a garantire il minore impatto dell’opera nel contesto ambientale con particolare riguardo al rispetto dei criteri ambientali minimi. Saranno valutate maggiormente quelle soluzioni volte a garantire prestazioni superiori ad alcuni o tutti i criteri ambientali minimi ovvero soluzioni progettuali che prevedano l'utilizzo di materiale rinnovabile, di cui all'allegato 1 al Decreto del Ministero dell'Ambiente 24 dicembre 2015, come modificato dal DM 24 maggio 2016, relativo alla determinazione dei punteggi premianti.
     
    27/10/2021 08:38

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it