Gara - ID 7122

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante PRESENZANO
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di “Messa in sicurezza per una riqualificazione urbana ed ambientale del costone prospiciente l’area denominata “ex cava” in località S.Rocco”
 
CIG9194859DAC
CUPB95I18000330002
Totale appalto€ 293.278,12
Data pubblicazione 21/04/2022 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 18 Maggio 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 23 Maggio 2022 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneProcedura aperta per l’affidamento dei lavori di “Messa in sicurezza per una riqualificazione urbana ed ambientale del costone prospiciente l’area denominata “ex cava” in località S.Rocco” – CIG 9194859DAC
Struttura proponente Ufficio Tecnico
Responsabile del servizio Geom. Massimo Di Stefano Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 01-bando-signed - 476.18 kB
File pdf 02-disciplinare-signed - 931.09 kB
File docx 03-allegato-a. - 105.06 kB
File doc 04-allegato-b-attestazione-sopralluogo - 105.00 kB
File pdf 05-facsimile-f23-imposta-bollo - 106.70 kB
File zip progetto-esecutivo - 19.08 MB

Lotti

OggettoMESSA IN SICUREZZA PER UNA RIQUALIFICAZIONE URBANA ED AMBIENTALE DEL COSTONE PROSPICIENTE L’AREA DENOMINATA “EX CAVA” IN LOCALITÀ S.ROCCO
CIG9194859DAC
Totale lotto € 293.278,12
Durata 240 Giorni
Descrizione MESSA IN SICUREZZA PER UNA RIQUALIFICAZIONE URBANA ED AMBIENTALE DEL COSTONE PROSPICIENTE L’AREA DENOMINATA “EX CAVA” IN LOCALITÀ S.ROCCO
Categorie merceologiche 45 - Lavori di costruzione
Ulteriori informazioni

Chiarimenti

  1. 26/04/2022 12:33 - Buongiorno, si chiede gentilmente la Possibilità di usufruire dell’istituto del’Avvalimento per la parteciopazione alla gara in oggetto , anche se questa presenta la cat OS12-B.
    Grazie


    Ai sensi dell’art.89 comma 11 del D.lvo 50/2016 non è ammesso l'avvalimento qualora nell'oggetto dell'appalto di lavori rientrino opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali. E' considerato rilevante, ai fini della sussistenza dei presupposti di cui al primo periodo, che il valore dell'opera superi il dieci per cento dell'importo totale dei lavori. Le opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica sono elencate nell’art.2 del D.M. 10 novembre 2016, n. 248.

     
    05/05/2022 10:42
  2. 27/04/2022 09:43 - Salve
    con la presente chiediamo conferma di quanto riportato nel disciplinare di gara a pag. 8 – punto 8 avvalimento.


    Si conferma quanto riportato nel disciplinare di gara a pag. 8 – punto 8 avvalimento con rimando al disposto dell’art. 89 del D.lvo 50/2016, precisando che ai sensi del comma 11 di detto articolo non è ammesso l'avvalimento qualora nell'oggetto dell'appalto di lavori rientrino opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali. E' considerato rilevante, ai fini della sussistenza dei presupposti di cui al primo periodo, che il valore dell'opera superi il dieci per cento dell'importo totale dei lavori. Le opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica sono elencate nell’art.2 del  D.M 10 novembre 2016, n. 248.
     
    05/05/2022 10:43

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it