Gara - ID 8623

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante ATRANI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI  TESORERIA COMUNALE PER ANNI 5 DAL 01/ 10 /2022 AL 30/09/2027 – CIG Z6834446E9
CIGZ6834446E9
CUP
Totale appalto€ 30.000,00
Data pubblicazione 28/07/2022 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 29 Agosto 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 05 Settembre 2022 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 666 - Servizi di tesoreria
DescrizionePROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI  TESORERIA COMUNALE PER ANNI 5 DAL 01/ 10 /2022 AL 30/09/2027 – CIG Z6834446E9
Struttura proponente Comune di Atrani
Responsabile del servizio R.U.P. Romano Orleans Responsabile del procedimento ROMANO ORLEANS
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m rev.-1-bando-e-disciplinare-serv.-tesoreria.pdf - 677.67 kB
File pdf schema-convenzione-tesoreria-allegato - 301.51 kB
File pdf f23-per-bollo - 100.47 kB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 04/08/2022 14:53 - buonasera
    Cortesemente dovreste attivare il Cig  per il passoe in quanto la procedura che lo produce non lo riconosce attivo
    saluti e grazie
     


    Buongiorno
    si evidenzia che trattasi di Smart CIG come già indicato nel disciplinare e pertanto non necessita di attivazione
    09/08/2022 09:44
  2. 09/08/2022 12:46 - Buongiorno,
    veniamo a richiedere alcuni chiarimenti come meglio dettagliato nel file .pdf allegato e la proroga dei termini di presentazione dell’offerta di 15 giorni.
    Coridali saluti.
     



    1) Il servizio di tesoreria può essere svolto anche nei comuni limitrofi come previsto dall’art. 7.3 del disciplinare.
        Il servizio deve essere svolto tutti i giorni negli orari in cui gli sportelli sono aperti al pubblico
        Si conferma che in considerazione del fatto che con lo scambio dei dati tramite OPI e l’attività è prevalentemente digitale,  lo svolgimento del servizio può essere posto in carico a una struttura specialistica, certificata ai sensi della normativa ISO      9001, sita presso un Team di Tesoreria Accentrato, avente sede operativa in comuni non limitrofi al territorio di Atrani, mentre i rapporti intestati all’Ente saranno comunque radicati e domiciliati presso la Filiale sita in un comune limitrofo al         
        territorio di Atrani e che costituisce un punto di riferimento, per il Comune e la sua utenza, per qualsiasi esigenza o necessità e per l’esecuzione delle operazioni per cassa.

    2) il parametro Euribor 360 a tre mesi da prendere a base di riferimento e da applicarsi sia per il tasso passivo sull’anticipazione di cassa sia per le giacenze di cassa sarà quello puntuale pubblicato quotidianamente seguendone le variazioni tempo      per tempo
        All’art. 21 è prevista la valutazione delle offerte tecnica ed economica mentre il punto 18.1 riguarda esclusivamente l’offerta tecnica che integra e completa l’art. 21 e sostituisce eventuali discrasie presenti nello stesso art. 21

    3) L’art. 10.2 prevede  l’esonero dal versamento della garanzia provvisoria.
        Si conferma che il contratto non è soggetto agli obblighi di tracciabilità che possono considerarsi assolti con  l’acquisizione del CIG   al momento dell’avvio della procedura di affidamento..
        Non trattasi di spese di committenza ma spese di pubblicità legale della procedura di gara semplicemente anticipate da Asmel. Per tale ragione si conferma il pagamento delle stesse a carico dell’aggiudicatario.
        Le spese sono quantificate in circa 500 euro.
    4) relativamente alle apparecchiature POS l’Ente provvederà al pagamento delle commissioni sul transato nella misura tempo per tempo prevista dai fogli informativi in materia di trasparenza bancaria a disposizione della clientela.
         i due POS da installare  devono essere predisposti con tecnologia che consenta anche l’incasso di PagoPA
    5) Si richiede unicamente il ribasso sull’importo del canone annuo mentre per quanto riguarda il servizio di amministrazione titoli e valori in deposito si tratta di un refuso nella convenzione e non si chiede il ribasso per questo servizio.
    6) Si richiede unicamente il ribasso sull’importo del canone annuo
    7) La durata della convezione è quella stabilita nel disciplinare di gara 
    8) Non sussistono motivi per prorogare la data di scadenza di presentazione delle offerte
     
    11/08/2022 13:58

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it