Gara - ID 8957

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante SAN MARTINO SANNITA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
SAN MARTINO SANNITA – AFFIDAMENTO APPALTO INTEGRATO DI “PROGETTAZIONE ESECUTIVA”, PREVIA ACQUISIZIONE DEL “PROGETTO DEFINITIVO” IN SEDE DI OFFERTA ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DELL’AREA AD ELEVATO RISCHIO DI FRANA IN LOCALITA’ “MADONNA DI COSTANTINOPOLI” A RIDOSSO DELLA FRAZIONE TERRANOVA.
CIG9346054FBB
CUPC27B20000560001
Totale appalto€ 785.639,20
Data pubblicazione 12/08/2022 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 23 Settembre 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 30 Settembre 2022 - 12:00 Apertura delle offerteSabato - 15 Ottobre 2022 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI SAN MARTINO SANNITA
Responsabile del servizio ANTONELLO PESA Responsabile del procedimento PESA ANTONELLO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf disciplinare-appalto-integrato-san-martino-signed - 970.97 kB
File doc allegato-b-dichiarazione-art.80 - 94.50 kB
File pdf bando-appalto-integrato-san-martino-sannita-signed - 303.60 kB
File zip progetto-preliminare - 8.52 MB
File doc allegato-c-flussi-fiananziari - 94.00 kB
File doc allegato-a-domanda - 118.00 kB
File doc allegato-e-sopralluogo-autonomo - 95.50 kB
File pdf studio-geologico-per-i-lavori-di-messa-in-sicurezza-dellarea-di-frana-in-localit-madonna-di-costantinopoli-signed - 10.22 MB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 25/08/2022 12:23 - Buongiorno
    Alla C.A. del Responsabile del Procedimento
    Con la presente si formulano i seguenti quesiti:
    In merito al Sopralluogo, viene indicato nel bando di gara e nel disciplinare, di fare richiesta a mezzo Pec per concordare con il Tecnico la visita dei luoghi e la presa visione degli Elaborati Progettuali, mentre l’Allegato E  “Dichiara di aver eseguito Autonomamente il sopralluogo, obbligatorio compilato e sottoscritto solo dal dichiarante, a tal proposito, viene rilasciato l’Attestato di Presa Visione dei luoghi?  
     Si chiede se il Sopralluogo potrà essere effettuato da soggetto non dipendente dell’Impresa munito di delega?
    resto in attesa, cordiali saluti


    In riferimento al quesito sopra riportato, acquisito al protocollo dell’Ente in data 26/08/2022, N. 3180, si precisa quanto segue:
    - Il sopralluogo assistito è obbligatorio cosi come riportato al punto 10.4 del Disciplinare di Gara, nel quale sono esplicitate le modalità per effettuare lo stesso;
    - L’allegato “E” concerne la dichiarazione obbligatoria di cui al punto 3.1.3 del Disciplinare di Gara, facente parte della documentazione amministrativa da allegare agli atti di gara.
    Distinti Saluti
    Il Rup
    Antonello Pesa
    26/08/2022 10:10
  2. 26/08/2022 12:49 - Buongiorno
    Alla C.A. del RUP
    Si formula il seguente quesito: Si chiede se il Sopralluogo potrà essere effettuato da un nostro Collaboratore munito di delega  con documento di riconoscimento?
    Resto in attesa, Cordiali saluti


    In riferimento al quesito sopra riportato, acquisito al protocollo dell’Ente in data 29/08/2022, N. 3206, si precisa quanto segue:
    - Il sopralluogo assistito è obbligatorio cosi come riportato al punto 10.4 del Disciplinare di Gara, nel quale sono esplicitate le modalità per effettuare lo stesso;
    - L’allegato “E” concerne la dichiarazione obbligatoria di cui al punto 3.1.3 del Disciplinare di Gara, facente parte della documentazione amministrativa da allegare agli atti di gara.
    Distinti Saluti
    Il Rup
    Antonello Pesa
    29/08/2022 10:40
  3. 30/08/2022 15:35 - Alla c.a. del RUP
    Buon pomeriggio, si formula il seguente quesito in merito ai requisiti del progettista.
    Nel bando e disciplinare di gara, si chiede la categoria ID V02, mentre il progettista designato, è in possesso dei requisiti per la categoria ID V03 – Viabilità speciale (Strade, linee tramviarie, ferrovie, strade ferrate con particolare difficoltà di studio), si chiede se è possibile inserire lavori con La categoria ID V03 in quanto assorbe i requisiti della categoria V02.
    Resto in attesa, Cordiali saluti


    In riferimento al quesito sopra riportato, acquisito al protocollo dell’Ente in data 31/08/2022, N. 3255, si precisa quanto segue:
    - Si ritiene ammissibile la partecipazione del tecnico profgettista in possesso della categoria ID V03 in quanto la risulta con grado di conplessità superiore alla V02.
    Distinti Saluti
    Il Rup
    Antonello Pesa
    31/08/2022 10:06
  4. 31/08/2022 13:47 - Alla C.A. del RUP 
    Salve, 
    si formula il seguente quesito in merito ai requisiti richiesti del progettista.
    Nel bando e disciplinare di gara è richiesta la categoria P.06. Il progettista designato, invece, possiede i requisiti per la categoria P.03 – Interventi di recupero, riqualificazione ambientale, risanamento di ambiti naturali, rurali e forestali o urbani finalizzati al ripristino delle condizioni originarie, al riassetto delle componenti biotiche e abiotiche. Si chiede se è ammissibile la partecipazione del suddetto tecnico progettista.
    Resto in attesa, cordiali saluti.


    In riferimento al quesito sopra riportato, acquisito al protocollo dell’Ente in data 31/08/2022, N. 3255, si precisa quanto segue:
    - Si ritiene ammissibile la partecipazione del tecnico profgettista in possesso della categoria P.03..
    Distinti Saluti
    Il Rup
    Antonello Pesa
    01/09/2022 11:22
  5. 19/09/2022 11:09 - Salve, sul disciplinare di gara, in merito alla documentazione afferente all'offerta tecnica, si legge che deve essere presentato un Progetto Definitivo. A tal proposito si chiede se tutti gli elaborati del Progetto Definitivo, in fase di caricamento della gara, devono essere "accorpati" in unico file (ossia un unico file pdf comprendente tutti i file del Progetto Definitivo)  o se è possibile lasciarli come file singoli (ossia tanti file pdf quanti sono gli elaborati prodotti).
    In attesa di un riscontro, cordiali saluti.


    In riferimento al chiarimento richiesto, acquisito al protocollo dell’Ente in data 21/09/2022 al n. 3616, si comunica che  al  punto  4.2         CONTENUTO OFFERTA TECNICA viene richiesto il cronoprogramma di dettaglio, il quale va   riferito esclusivamente alle fasi procedurali. Il cronoprogramma dei lavori va inserito solo nella documentazione offerta economica.

    Distinti Saluti
    Il RUP
    Geom. Antonello Pesa
    21/09/2022 10:23
  6. 19/09/2022 11:11 - Salve, sul disciplinare di gara, in merito alla documentazione afferente all'offerta tecnica, si legge che, oltre agli elaborati relativi al progetto definitivo, deve essere allegato un cronoprogramma di dettaglio. Si chiede conferma che tale scelta, ossia presentare il cronoprogramma con i relativi giorni per ciascuna delle lavorazioni previste e, quindi, l'indicazione dei giorni complessivi, non sia causa di esclusione, sebbene lo stesso cronoprogramma debba essere presentato anche nell'offerta economica.
    Cordiali saluti


    In riferimento al chiarimento richiesto, acquisito al protocollo dell’Ente in data 21/09/2022 al n. 3616, si comunica che  la procedura da seguire per il caricamento della documentazione relativa all’offerta tecnica è riportata al punto 4 del Disciplinare di gara.
    Distinti Saluti
    Il RUP
    Geom. Antonello Pesa
     
    21/09/2022 10:31
  7. 19/09/2022 11:11 - Salve, sul disciplinare di gara, in merito alla documentazione afferente all'offerta tecnica, si legge che deve essere prodotta una relazione di max n.30 facciate A4. Si chiede, in merito alla relazione, se ci siano dei vincoli da rispettare, quali, a titolo esemplificativo, carattere, dimensione carattere, dimensione interlinea, o se tali scelte siano a discrezione del concorrente. Grazie, cordiali saluti

    In riferimento al chiarimento richiesto, acquisito al protocollo dell’Ente in data 21/09/2022 al n. 3616, si comunica  che come riportato nel Disciplinare non sono stati previsti vincoli attinenti il tipo di carattere di scrittura, di dimensioni di interlinea ecc..
    Distinti Saluti
    Il RUP
    Geom. Antonello Pesa
     
    21/09/2022 10:33
  8. 20/09/2022 12:25 - Salve, 
    si formula il seguente quesito in merito ai requisiti richiesti del progettista.
    Nel bando e disciplinare di gara è richiesta la categoria P.06. Il progettista designato, invece, possiede i requisiti per la categoria P.02 – Interventi del verde e opere per attività ricreativa e sportiva; avente lo stesso frado di complessità di P.06. Si chiede se è ammissibile la partecipazione del suddetto tecnico progettista.
    Resto in attesa, cordiali saluti.


    In riferimento al chiarimento richiesto, acquisito al protocollo dell’Ente in data 21/09/2022 al n. 3616, si comunica  che la categoria attinente ID P.02 non è ammissibile.
    Distinti Saluti
    Il RUP
    Geom. Antonello Pesa
     
    21/09/2022 10:36
  9. 21/09/2022 10:18 - Buongiorno,
    sul disciplinare è indicata la categoria OG13  qualificazione obbligatoria, con una percentuale pari al 9%.
    Si chiede se si può partecipare senza essere in possesso dell’iscrizione alla categoria OG13 visto che il principio generale è quello per cui “l’operatore economico può partecipare alla gara qualora sia in possesso dei requisiti nella categoria prevalente per l’importo totale dei lavori, con l’unica precisazione che, nel caso in cui le eventuali categorie scorporabili previste nel bando rientrino tra quelle a “qualificazione obbligatoria”, è necessario subappaltare queste ultime ad una impresa specificamente qualificata.
    grazie


    In riferimento al chiarimento richiesto si comunica  che tutte  non è escluso  il  principio generale per cui “l’operatore economico può partecipare alla gara qualora sia in possesso dei requisiti nella categoria prevalente per l’importo totale dei lavori, con l’unica precisazione che, nel caso in cui le eventuali categorie scorporabili previste nel bando rientrino tra quelle a “qualificazione obbligatoria”, è necessario subappaltare queste ultime ad una impresa specificamente qualificata.
    Distinti Saluti
    Il RUP
    Geom. Antonello Pesa
     
    21/09/2022 10:39

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it