Gara - ID 9528

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante SAN GIORGIO LA MOLARA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
SGLM – Affidamento dei Servizi tecnici di ingegneria ed architettura per la Progettazione Definitiva, Esecutiva e Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione degli INTERVENTI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO E LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO IN LOCALITÀ FAITILLO - CROCELLA
CIG9350943247
CUPI59C21000030005
Totale appalto€ 256.373,32
Data pubblicazione 12/09/2022 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 03 Ottobre 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 10 Ottobre 2022 - 12:00 Apertura delle offerteVenerdi - 14 Ottobre 2022 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 713 - Servizi di ingegneria
DescrizioneVEDI DOCUMENTI DI GARA
Struttura proponente COMUNE DI SAN GIORGIO LA MOLARA
Responsabile del servizio LUIGI CASTIELLO Responsabile del procedimento CASTIELLO LUIGI
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 01.1-def - 102.78 kB
File pdf bando-ingegneria-faitillo - 1.34 MB
File pdf 01-esec - 95.20 kB
File pdf disciplinare-gara-faitillo - 829.45 kB
File pdf 00-st.-di-fatt.-faitillo-crocella - 5.87 MB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Chiarimenti

  1. 26/09/2022 16:29 -
    Buonasera,
    con riferimento alla procedura di gara in oggetto, si chiede la possibilità di prendere visione del progetto di fattibilità tecnica ed economica non presente tra i dati e le informazioni inserite sul portale.
    Si precisa che la superiore documentazione risulta necessaria al fine di reperire tutte le indicazioni utili a definire le caratteristiche salienti delle opere pubbliche da progettare e realizzare, nonchè fondamentale per presentare la propria migliore offerta.
      
    Distinti saluti
     


    Buongiorno, si comunica che lo studio di fattibilità è stato caricato tra gli allegati presenti sulla piattaforma.
    Il RUP

    27/09/2022 11:07
  2. 28/09/2022 11:13 - Spett.le Comune di San Giorgio La Molara,

    relativamente alla presente procedura di gara, si chiede di chiarire il numero di servizi da presentare per la valutazione delle caratteristiche di professionalità e di adeguatezza dell’offerta.

    Di fatti all’art. 15, lett. a) del disciplinare di gara (pagg. 26 e 27) è richiesta la presentazione di NUMERO 2 (DUE) servizi di ingegneria ed architettura – scelti fra le prestazioni professionali rese qualificabili affini/analoghi a quelli oggetti dell’affidamento – , invece all’art. 17.1 del disciplinare di gara, alla tabella relativa ai criteri di valutazione dell’offerta tecnica (pagg. 29 e 30), si recita quanto di seguito riportato:
    “Professionalità ed adeguatezza desunta da n. 2 servizi per ciascuna categoria ed ID, relativi ad interventi ritenuti dal concorrente significativi e rappresentativi”.

    Preso atto che le categorie d’opera oggetto di intervento sono due, si chiede di chiarire se il numero di servizi da presentare sia pari a 2 ovvero a 4 (2 per ciascuna categoria).

    In attesa di Vostro cortese riscontro.

    Distinti saluti.

    ARTEC Associati S.r.l. socio unico
     


    Si precisa che occorre presentare n.2 servizi per ciascuna categoria e quindi un totale di 4 servizi.
    il RUP

    29/09/2022 12:37
  3. 28/09/2022 17:36 - Alla c.a. del RUP

    In riferimento alla presente procedura di gara, si chiede di chiarire il numero massimo complessivo di servizi da presentare per la valutazione delle caratteristiche di professionalità ed adeguatezza dell’offerta.

    Distinti saluti.


    Si precisa che occorre presentare n.2 servizi per ciascuna categoria e quindi un totale di 4 servizi.
    il RUP

    29/09/2022 12:37
  4. 29/09/2022 10:43 - Buongiorno con la presente di chiede:
    partecipando in RTP costituendo e facendo richiesta in sede di offerta del subappalto ai sensi dell’art. 31 comma 8 e 105 del D.Lgs 50/2016 per le figure richieste quali Archeologo e Topografo si chiede se quanto richiesto a pagina 9 del disciplinare è da dimostrare nella documentazione che si presenta in sede di gara oppure può essere solo menzionata la richiesta di subappalto delle suddette figure e poi dimostrata successivamente in caso di aggiudicazione.
    Cordilai saluti
     


    In caso di subappalto occorre indicare la volontà ad effettuare il subappalto e riportare la disponibilità dei subappaltatori ad effettuare il servizio.
    il RUP

    29/09/2022 12:48
  5. 29/09/2022 13:26 - In merito alla figura del TOPOGRAFO richiesta dal disciplinare di gara si chiede se tale figura può essere ricoperta da un ingegnere o architetto interno ad una società di ingegneria che effettua tale attività.
    Cordiali saluti


    Si precisa che la figura del TOPOGRAFO richiesta dal disciplinare di gara può essere ricoperta da un ingegnere o architetto interno ad una società di ingegneria che effettua tale attività.
    il RUP

    29/09/2022 13:55

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it