Gara - ID 10674

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante TORTORELLA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi tecnici
Progettazione definitiva ed esecutiva, Direzione Lavori e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione per l’intervento di " Tortorella, un
borgo su misura” "Fondo Borghi" PNRR-M1C3-2.1
CIG949191935A
CUPJ32F22000020006
Totale appalto€ 92.688,54
Data pubblicazione 21/11/2022 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 14 Dicembre 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 21 Dicembre 2022 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 71 - Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
DescrizioneProgettazione definitiva ed esecutiva, Direzione Lavori e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione per l’intervento di " Tortorella, un
borgo su misura” – DETERMINA A CONTRARRE CUP: J32F22000020006 CIG: 949191935A
"Fondo Borghi" PNRR-M1C3-2.1
Struttura proponente Ufficio Tecnico
Responsabile del servizio arch. Rocco Pugliese Responsabile del procedimento Pugliese Rocco
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf bando - 792.20 kB
File pdf disciplinare - 1.03 MB
File doc allegato-c-ok-sacra - 136.00 kB
File doc allegato-h-sopralluogo-autonomo - 61.00 kB
File docx allegato-a-domanda-di-partecipazione-. - 149.21 kB
File pdf parcella - 215.92 kB
File pdf f23-per-bollo - 92.56 kB
File p7m all-a-relazione.pdf - 8.21 MB

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Avvisi di gara

25/11/2022Avviso
Si avvisa tutti gli Operatori Economici che è richiesta esclusivamente la garanzia di cui all’art. 24, comma 4 del D.lgs. n. 50/2016 oggi vigente, per tanto viene eliminato il riferimento alla ulteriore forma di garanzia ormai abborgata dalla recente...

Chiarimenti

  1. 24/11/2022 17:55 - NOTE AL DISCIPLINARE DI GARA, punto 2.8 e 2.9
    Al punto 2.8 e 2.9 del Disciplinare di gara si richiede, oltre alla polizza professionale di cui all’art. 24 comma 4 del Codice dei Contratti “,… una dichiarazione di una compagnia di assicurazione contenente l’impegno a rilasciare la polizza di responsabilità civile professionale con specifico riferimento ai lavori progettati per un massimale garantito pari a € 500.000,00 … … la polizza decorrerà dalla data di inizio dei lavori ed avrà termine alla data di emissione del certificato di collaudo …”.
    La dichiarazione era contemplata dall’art. 30 comma 5 della legge 11 febbraio 1994 n. 109, legge abrogata definitivamente dall’art. 256 del DL n. 163 del 2006, successivamente abrogata dal DL n. 50 del 2016 oggi in vigore ed aggiornato al 2022.
    Ancora il DM n. 31 del 2018 (relativo agli schemi di contratto delle garanzie fideiussorie) ha anche abrogato il precedente DM n. 123 del 2004 che disciplinava gli schemi dei contratto relativi a polizze e garanzie.
    Oggi, oltre alla garanzia definitiva valida fino alla verifica del progetto, il Codice, all’art. 24 comma 4, prescrive esclusivamente (come anche ribadito nel “Bando-Tipo” n. 3 dell’ANAC) una Polizza assicurativa per la copertura dei rischi di natura professionale.
    Quanto ulteriormente richiesto, oltre la Polizza professionale di cui all’art. 24 comma 4 del Codice, oltre a non trovare base giuridica, costituisce un aggravio economico ingiustificato poiché significherebbe dotarsi di una polizza specifica per ogni singolo progetto.
    Alla luce di quanto rilevato Le chiediamo di valutare una modifica dei contenuti del disciplinare, richiedendo esclusivamente la garanzia di cui all’art. 24, comma 4 del D.lgs. n. 50/2016 oggi vigente, eliminando il riferimento alla ulteriore forma di garanzia (...una dichiarazione di una compagnia di assicurazione contenente l’impegno a rilasciare la polizza...con specifico riferimento ai lavori progettati ...) richiesta dal disciplinare di gara, al fine di conformare la documentazione di gara alla disciplina attualmente in vigore.




     


    Si avvisa tutti gli Operatori Economici che è richiesta esclusivamente la garanzia di cui all’art. 24, comma 4 del D.lgs. n. 50/2016 oggi vigente, per tanto viene eliminato il riferimento alla ulteriore forma di garanzia ormai abborgata dalla recente normativa. F.To arch. Rocco PUGLIESE
    25/11/2022 10:10

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it