Gara - ID 11770

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante VALLO DELLA LUCANIA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
Bando di Gara per l’affidamento dell’appalto dei “Lavori di adeguamento funzionale dell'impianto sportivo alla frazione Massa” CUP D72H22000320001- CIG: 9577853654
(artt. 60 e 95 comma 2 del D. Lgs. n. 50/2016 s.m.i.)
 
CIG9577853654
CUPD72H22000320001
Totale appalto€ 499.475,32
Data pubblicazione 30/12/2022 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 02 Febbraio 2023 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 09 Febbraio 2023 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 09 Febbraio 2023 - 15:30
Categorie merceologiche
  • 452361 - Lavori di superficie per impianti sportivi vari
Descrizioneadeguamento funzionale dell'impianto sportivo alla frazione Massa
Struttura proponente Settore Lavori Pubblici
Responsabile del servizio ing Gennaro Lamanna Responsabile del procedimento Lamanna Gennaro
Allegati
Richiesta DGUE XML
File doc dgue - 202.50 kB
File pdf allegato-1-nt - 755.20 kB
File pdf facsimile-f23-per-imposta-di-bollo - 102.18 kB
File pdf allegato-2-oe - 2.71 MB
File pdf bando-disciplinare-di-gara - 776.07 kB
File doc allegato-a-istanza-di-partecipazione - 158.50 kB
File doc allegato-b-dichiarazioni-integrative - 86.50 kB
File doc allegato-c-sopralluogo-autonomo - 133.50 kB
File zip 00-progetto-esecutivo - 45.02 MB

Lotti

OggettoLavori di adeguamento funzionale dell'impianto sportivo alla frazione Massa
CIG9577853654
Totale lotto € 499.475,32
Durata 300 Giorni
Descrizione Lavori di adeguamento funzionale dell'impianto sportivo alla frazione Massa
Categorie merceologiche 452361 - Lavori di superficie per impianti sportivi vari
Ulteriori informazioni

Chiarimenti

  1. 10/01/2023 17:01 - Buonasera, si chiede – ai fini della omologazione – se codesto Ente ha provveduto a richiedere parere preventivo al progetto alla  Lega Nazionale Dilettanti.
    Grazie
     


    A seguito della richiesta di chiarimenti sopra riportata :
    Si evidenzia che si è provveduto alla richiesta di “Parere preventivo/att. conformità, collaudo sottofondo ed omologazione” alla LND – pratica nr 5875 per il Campo di calcio in Via Sterze, snc - loc: Massa - Vallo della Lucania (Sa).

    Il Responsabile del Procedimento
     
    11/01/2023 19:08
  2. 12/01/2023 10:13 - sono pervenuti i seguenti quesiti:
    1) Buongiorno, ai fini dell’omologazione si è quindi ottenuto il parere favorevole senza prescrizione dalla LND?
    2) Buongiorno, assodato che avete richiesto il parare preventivo alla LND, ma vi hanno dato esito favorevole? Grazie.
    da parte di un operatore economico
     


    Premesso che il sub-criterio 2.a per il Miglioramento qualitativo dell'opera riferito all'impiantistica sportiva prevede:
    Proposta migliorativa ai sensi dell'art. 95 comma 14 del D.Lgs. 50/2016 - con livello di definizione pari a quello
    del progetto esecutivo messo a gara con riferimento:
    - alle caratteristiche funzionali e di durabilità nella pavimentazione del campo di gioco;
    - allo scavo, riciclo e/o riutilizzo, trasporto ed oneri smaltimento dei materiali di risulta
    In riscontro ai quesiti sopra riportati si comunica che:
    1) al fine di ottenere l’omologazione del campoa dalla LND oltre al parere preventivo
       bisogna acquisire A) Attestazione conformità del progetto dopo la gara di appalto e prima dell’inizio dei lavori
                                    B) Attestazione conformità del progetto dopo dell’inizio dei lavori
    2) alcune lavorazioni, non previste dal prezzario regionale, sono state considerate tra i lavori in economia 
         previsti tra le somme a disposizione
    pertanto al fine di ottenere l’Attestazione di conformità finale bisogna comunque acquisire l’autorizzazione
    della LND.
    Il Responsabile del Procedimento
    Premesso che il sub-criterio 2.a per il Miglioramento qualitativo dell'opera riferito all'impiantistica sportiva prevede:
    Proposta migliorativa ai sensi dell'art. 95 comma 14 del D.Lgs. 50/2016 - con livello di definizione pari a quello
    del progetto esecutivo messo a gara con riferimento:
    - alle caratteristiche funzionali e di durabilità nella pavimentazione del campo di gioco;
    - allo scavo, riciclo e/o riutilizzo, trasporto ed oneri smaltimento dei materiali di risulta
    In riscontro ai quesiti sopra riportati si comunica che:
    1) al fine di ottenere l’omologazione del campoa dalla LND oltre al parere preventivo
       bisogna acquisire A) Attestazione conformità del progetto dopo la gara di appalto e prima dell’inizio dei lavori
                                    B) Attestazione conformità del progetto dopo dell’inizio dei lavori
    2) alcune lavorazioni, non previste dal prezzario regionale, sono state considerate tra i lavori in economia 
         previsti tra le somme a disposizione
    pertanto al fine di ottenere l’Attestazione di conformità finale bisogna comunque acquisire l’autorizzazione
    della LND.
    ​​​​​​​Il Responsabile del Procedimento
     
    19/01/2023 13:50
  3. 18/01/2023 10:36 - sono pervenuti i seguenti quesiti:
    1) Buongiorno, ai fini dell’omologazione si è quindi ottenuto il parere favorevole senza prescrizione dalla LND?
    2) Buongiorno, assodato che avete richiesto il parare preventivo alla LND, ma vi hanno dato esito favorevole? Grazie.
    da parte di un operatore economico
     


    Premesso che il sub-criterio 2.a per il Miglioramento qualitativo dell'opera riferito all'impiantistica sportiva prevede:
    Proposta migliorativa ai sensi dell'art. 95 comma 14 del D.Lgs. 50/2016 - con livello di definizione pari a quello
    del progetto esecutivo messo a gara con riferimento:
    - alle caratteristiche funzionali e di durabilità nella pavimentazione del campo di gioco;
    - allo scavo, riciclo e/o riutilizzo, trasporto ed oneri smaltimento dei materiali di risulta
    In riscontro ai quesiti sopra riportati si comunica che:
    1) al fine di ottenere l’omologazione del campoa dalla LND oltre al parere preventivo
       bisogna acquisire A) Attestazione conformità del progetto dopo la gara di appalto e prima dell’inizio dei lavori
                                    B) Attestazione conformità del progetto dopo dell’inizio dei lavori
    2) alcune lavorazioni, non previste dal prezzario regionale, sono state considerate tra i lavori in economia 
         previsti tra le somme a disposizione
    pertanto al fine di ottenere l’Attestazione di conformità finale bisogna comunque acquisire l’autorizzazione
    della LND.
    Il Responsabile del Procedimento
    Premesso che il sub-criterio 2.a per il Miglioramento qualitativo dell'opera riferito all'impiantistica sportiva prevede:
    Proposta migliorativa ai sensi dell'art. 95 comma 14 del D.Lgs. 50/2016 - con livello di definizione pari a quello
    del progetto esecutivo messo a gara con riferimento:
    - alle caratteristiche funzionali e di durabilità nella pavimentazione del campo di gioco;
    - allo scavo, riciclo e/o riutilizzo, trasporto ed oneri smaltimento dei materiali di risulta
    In riscontro ai quesiti sopra riportati si comunica che:
    1) al fine di ottenere l’omologazione del campoa dalla LND oltre al parere preventivo
       bisogna acquisire A) Attestazione conformità del progetto dopo la gara di appalto e prima dell’inizio dei lavori
                                    B) Attestazione conformità del progetto dopo dell’inizio dei lavori
    2) alcune lavorazioni, non previste dal prezzario regionale, sono state considerate tra i lavori in economia 
         previsti tra le somme a disposizione
    pertanto al fine di ottenere l’Attestazione di conformità finale bisogna comunque acquisire l’autorizzazione
    della LND.
    Il Responsabile del Procedimento
     
    19/01/2023 13:51
  4. 31/01/2023 11:01 - E’ pervenuto il seguente quesito:
    4     BUONGIORNO. Si chiede il seguente chiarimento: nell’offerta economico viene richiesto computo metrico estimativo delle migliorie offerte, il computo deve riportare solo il costo lordo delle migliorie offerte oppure deve contenere il computo globale progetto più miglioria avente lo stesso importo ribassato offerto globale? Si resta in attesa cordiali saluti
     


    RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI CHIARMENTO 4
    Al paragrafo 3.1.1 del disciplinare di Gara - Offerta Economica sono richiesti:
    “………omissis
    d) computo metrico estimativo delle opere offerte in miglioria
    e) quadro di raffronto”
    considerato che il quadro di raffronto deve essere redatto con in computo metrico di progetto di conseguenza si deve produrre il computo globale progetto più migliorie.
    In alternativa può essere richiesto in fase di stipula del contratto.
    Il Responsabile del Procedimento

     
    02/02/2023 18:04
  5. 31/01/2023 11:26 - E’ pervenuto il seguente quesito:
    5     Buongiorno, volevo chiedere in riferimento all’offerta tempo, ne’ sul bando e ne’ sul disciplinare è presente un minimo e un max per la riduzione tempo .su che base bisogna orientarsi per formulare l’offerta ribassando i 300 giorni lavorativi? si resta in attesa cordiali saluti    


    RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI CHIARMENTO 5
    Al punto 4.1.4 del disciplinare di Gara è previsto che “…. pertanto il ribasso massimo percentuale consentito per l’offerta tempo è fissato al 30%” rispetto ai 300 giorni previsti dal cronoprogramma e dall’art 14 del Capitolato Speciale d’Appalto
    Il Responsabile del Procedimento
     
    02/02/2023 18:05
  6. 31/01/2023 13:01 - E’ pervenuto il seguente quesito:
    All’art. 5.7 del bando di gara sono richiesti dei requisiti di forniture analoghe di cui al punto 5.3 lett.a) e b) del bando stesso. Ma i suddetti punti non sono riportati nel bando. Si  tratta di refuso?????’ Grazie 


    RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI CHIARMENTO 6
    Trattasi di mero refuso in quanto il paragrafo 5.3 descrive la clausola adeguamento prezzi
    02/02/2023 18:09
  7. 01/02/2023 16:49 - E’ pervenuto il seguente quesito:
    Può partecipare in forma singola un impresa in possesso di SOA per la sola categoria OG 1, dichiarando il subappalto per tutte le altre categorie riportate nel bando?
    Grazie 


    RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI CHIARMENTO 7
    Si ritiene che un’impresa in possesso di SOA per la sola categoria OG 1 non può partecipare in forma singola in quanto per la categoria OS6 I classifica è prevista la qualificazione obbligatoria
    Il Responsabile del Procedimento
     
    02/02/2023 18:10
  8. 02/02/2023 10:24 - E’ pervenuto il seguente quesito:
    Si chiede di indicare la quota di percentuale di subappalto, in quanto il bando di gara al punto 5.2 (pag. 2) riporta …...sub-appaltabile come per legge, al punto 11.subappalto (pag. 3) riporta …… intende subappaltare, secondo quanto previsto dall’art. 105 del D.Lgs n. 50/2016 smi ……………..
    Il decreto legge n. 77/2021, all’art. 49 (Modifiche alla disciplina del subappalto) riporta al comma 2 che dal 01.11.2021, le Stazioni Appaltanti devo indicare nei doumenti il limite e le prestazioni da eseguire a cura dell’appaltatore.
     


    RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI CHIARMENTO 8
    Al paragrafo 11 del disciplinare di Gara è previsto che:
    Il concorrente deve indicare all’atto dell’offerta le prestazioni del servizio che intende subappaltare, ….. in mancanza di tali indicazioni il subappalto è vietato.
    Il Responsabile del Procedimento
     
    02/02/2023 18:11

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it