Gara - ID 14355

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante UNIONE DALLA PIANA ALLE COLLINE
ProceduraNegoziata
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
Piano nazionale di ripresa e resilienza, Missione 4 – Istruzione e ricerca – Componente 1 – Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 1.1: “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia”, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.
LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RICONVERSIONE DI FABBRICATO DA DESTINARE AD ASILO NIDO COMUNALE.  Codice CIG 9787837A9 – Codice CUP D24E22000060006
CIG9849986197
CUPD24E22000060006
Totale appalto€ 564.242,00
Data pubblicazione 22/05/2023 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 29 Maggio 2023 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 30 Maggio 2023 - 23:59 Apertura delle offerteMercoledi - 31 Maggio 2023 - 10:30
Categorie merceologiche
  • 45454 - Lavori di ristrutturazione
DescrizionePiano nazionale di ripresa e resilienza, Missione 4 – Istruzione e ricerca – Componente 1 – Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 1.1: “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia”, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.
LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RICONVERSIONE DI FABBRICATO DA DESTINARE AD ASILO NIDO COMUNALE.  Codice CIG 9787837A9 – Codice CUP D24E22000060006
Struttura proponente COMUNE DI VALFENERA
Responsabile del servizio SILVIO GALLETTI Responsabile del procedimento GALLETTI SILVIO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m 01-02-lettera-di-invito-asilo-nido.pdf - 474.04 kB
File p7m 02-02-disciplinare-di-gara-asilo-nido.pdf - 853.18 kB
File doc 03-allegato-a-domanda-e-dichiarazioni-valfenera-asilo-nido - 137.50 kB
File docx 04-allegato-b-autocertificazione-sostitutiva-carichi-pendenti-e-casellario-giudiziale. - 15.56 kB
File rar 05-progetto-esecutivo - 130.37 MB
File pdf gc-2023-00004 - 399.68 kB
File pdf Graduatoria provvisoria - 44.61 kB

Proposta di aggiudicazione

11189500017

PALUMBO S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

01121470015

ACTIS ALESINA S.R.L. - 01-MANDANTE

Partecipanti

RAGGRUPPAMENTO

11189500017

PALUMBO S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

01121470015

ACTIS ALESINA S.R.L. - 01-MANDANTE

01317140059

C.S. Costruzioni Srl -

02502210046

OPERA Srl -


Invitati

partita_iva RAGIONE SOCIALE
00185120045 PREVE COSTRUZIONI S.P.A.
11189500017 PALUMBO S.R.L.
12475770017 IMPRESA FERRERI SRL
01317140059 C.S. Costruzioni Srl
00105220057 RUSCALLA RENATO SPA
02502210046 OPERA Srl

Seggio di gara

Atto di costituzione 999 - 31/05/2023
Nome Ruolo CV
GALLETTI SILVIO RUP
DELLAVALLE FRANCESCA COMMISSARIO
ZAIA DANIELE PRESIDENTE

Avvisi di gara

26/05/2023ERRATA CORRIGE CODICE INDENTIFICATIVO DI GARA
Con la presente si comunica che per errore materiale è stato inserito un CODICE CIG riferito ad un’altra procedura. Di seguito si riporta il CIG corretto per il quale si può richiedere il PASSOE:  9849986197 Cordiali Saluti...

Chiarimenti

  1. 23/05/2023 12:26 -

    Buongiorno, se non riuscite a trovare le informazioni neessarie potete allegare una scansione con una marcha da bollo da 16 annullata.

    Cordiali Saluti
    26/05/2023 15:45
  2. 23/05/2023 18:26 -

    Buongiorno, nell’art. 19 è rimasto un refuso riferito ad un ribasso temporale. Questa procedura ha il criterio del prezzo più basso pertanto il ribasso temporale non va considerato.
    di seguito si riporta il testo corretto dell’art. 19.

    19. CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA ECONOMICA
    Entro il termine previsto dal TIMING DI GARA, le Imprese dovranno depositare sul sistema (upload), collegandosi alla propria area riservata, in riferimento alla procedura di gara in oggetto, nell’apposito spazio “Busta B – Offerta Economica”, la documentazione economica prevista, seguendo le istruzioni che compariranno a video, l’Allegato NT “NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT” presenti all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it/norme_tecniche.php e l’Allegato OE “Manuale di Partecipazione operatore economico”.
    L’upload di tale documentazione dovrà essere eseguito avvalendosi dell’apposita voce giustificativa “Offerta Economica”.

    L’Offerta economica contiene:
    - il ribasso percentuale offerto sull’importo a base di gara di cui al punto 6.2;
    - i “COSTI SICUREZZA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai propri costi della sicurezza aziendali. Detti costi relativi alla sicurezza connessi con l’attività d’impresa dovranno risultare congrui rispetto all’entità e le caratteristiche delle prestazioni oggetto dell’appalto. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa l’adeguatezza dell’importo in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.
    - i “COSTI MANODOPERA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai costi complessivi della manodopera impiegata. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa il rispetto di quanto previsto dall’art. 97, comma 5, lett. d) del Codice o in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta oppure prima dell’aggiudicazione. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.

    Tutti i documenti relativi all’offerta economica (file generato dalla piattaforma e i documenti del dettaglio dell’offerta economica) devono essere firmati digitalmente e inseriti in una cartella compressa (per esempio .zip, .rar, .7z). La cartella compressa dovrà essere firmata digitalmente.
    In caso di partecipazione in Raggruppamento temporaneo di Imprese, Consorzio, GEIE:
    - costituendo: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, sia dalla/e mandante/i sia dalla mandataria e la stessa provvederà al caricamento del file a sistema;
    - costituito: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, dalla sola impresa mandataria, la quale provvederà anche a caricarlo a sistema.

    N.B. Rinominare il file eliminando i caratteri speciali e caratteri accentati quali ad esempio: ()?|!,.:/\&$%’àèìòù ~ ecc.

    19.1 ULTERIORI CAUSE DI ESCLUSIONE INERENTI LA FORMULAZIONE DELL’OFFERTA ECONOMICA
    Saranno escluse le offerte condizionate, contenenti riserve, espresse in modo indeterminato così che non sia possibile desumere con certezza la volontà dell’offerente, od alternative.
    Quanto previsto in materia di compilazione, presentazione, valore e sottoscrizione dell’offerta è tassativo: ogni inosservanza di una o più delle prescrizioni, formali e sostanziali, così come l’apposizione di qualsiasi clausola o condizione comporterà l’esclusione dalla gara.
    Si precisa che:
    - le celle poste sotto il campo “Offerta economica” devono contenere esclusivamente valori numerici e non devono riportare il simbolo di percentuale (%);
    - il numero massimo di cifre decimali da inserire per la formulazione del ribasso è 3 (tre);
    - non è possibile inserire i valori “0 (zero)” o “100 (cento)” nella cella relativa alla formulazione dell’offerta economica;
    - non è possibile lasciare vuote le celle;
    - prima di formulare la propria offerta, il concorrente è tenuto a considerare attentamente l’importo posto a base d’asta per ogni singolo lotto.

     
    26/05/2023 16:08
  3. 24/05/2023 12:20 -

    Buongiorno, nell’art. 19 è rimasto un refuso riferito ad un ribasso temporale. La procedura in corso ha il criterio del prezzo più basso pertanto il ribasso temporale non va considerato.
    di seguito si riporta il testo corretto dell’art. 19.

    19. CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA ECONOMICA
    Entro il termine previsto dal TIMING DI GARA, le Imprese dovranno depositare sul sistema (upload), collegandosi alla propria area riservata, in riferimento alla procedura di gara in oggetto, nell’apposito spazio “Busta B – Offerta Economica”, la documentazione economica prevista, seguendo le istruzioni che compariranno a video, l’Allegato NT “NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT” presenti all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it/norme_tecniche.php e l’Allegato OE “Manuale di Partecipazione operatore economico”.
    L’upload di tale documentazione dovrà essere eseguito avvalendosi dell’apposita voce giustificativa “Offerta Economica”.

    L’Offerta economica contiene:
    - il ribasso percentuale offerto sull’importo a base di gara di cui al punto 6.2;
    - i “COSTI SICUREZZA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai propri costi della sicurezza aziendali. Detti costi relativi alla sicurezza connessi con l’attività d’impresa dovranno risultare congrui rispetto all’entità e le caratteristiche delle prestazioni oggetto dell’appalto. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa l’adeguatezza dell’importo in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.
    - i “COSTI MANODOPERA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai costi complessivi della manodopera impiegata. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa il rispetto di quanto previsto dall’art. 97, comma 5, lett. d) del Codice o in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta oppure prima dell’aggiudicazione. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.

    Tutti i documenti relativi all’offerta economica (file generato dalla piattaforma e i documenti del dettaglio dell’offerta economica) devono essere firmati digitalmente e inseriti in una cartella compressa (per esempio .zip, .rar, .7z). La cartella compressa dovrà essere firmata digitalmente.
    In caso di partecipazione in Raggruppamento temporaneo di Imprese, Consorzio, GEIE:
    - costituendo: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, sia dalla/e mandante/i sia dalla mandataria e la stessa provvederà al caricamento del file a sistema;
    - costituito: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, dalla sola impresa mandataria, la quale provvederà anche a caricarlo a sistema.

    N.B. Rinominare il file eliminando i caratteri speciali e caratteri accentati quali ad esempio: ()?|!,.:/\&$%’àèìòù ~ ecc.

    19.1 ULTERIORI CAUSE DI ESCLUSIONE INERENTI LA FORMULAZIONE DELL’OFFERTA ECONOMICA
    ​​​​​​​
    Saranno escluse le offerte condizionate, contenenti riserve, espresse in modo indeterminato così che non sia possibile desumere con certezza la volontà dell’offerente, od alternative.
    Quanto previsto in materia di compilazione, presentazione, valore e sottoscrizione dell’offerta è tassativo: ogni inosservanza di una o più delle prescrizioni, formali e sostanziali, così come l’apposizione di qualsiasi clausola o condizione comporterà l’esclusione dalla gara.
    Si precisa che:
    - le celle poste sotto il campo “Offerta economica” devono contenere esclusivamente valori numerici e non devono riportare il simbolo di percentuale (%);
    - il numero massimo di cifre decimali da inserire per la formulazione del ribasso è 3 (tre);
    - non è possibile inserire i valori “0 (zero)” o “100 (cento)” nella cella relativa alla formulazione dell’offerta economica;
    - non è possibile lasciare vuote le celle;
    - prima di formulare la propria offerta, il concorrente è tenuto a considerare attentamente l’importo posto a base d’asta per ogni singolo lotto.
    26/05/2023 16:09
  4. 26/05/2023 09:06 -

    Buongiorno, nell’art. 19 è rimasto un refuso riferito ad un ribasso temporale. La procedura in corso ha il criterio del prezzo più basso pertanto il ribasso temporale non va considerato.
    di seguito si riporta il testo corretto dell’art. 19.

    19. CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA ECONOMICA
    Entro il termine previsto dal TIMING DI GARA, le Imprese dovranno depositare sul sistema (upload), collegandosi alla propria area riservata, in riferimento alla procedura di gara in oggetto, nell’apposito spazio “Busta B – Offerta Economica”, la documentazione economica prevista, seguendo le istruzioni che compariranno a video, l’Allegato NT “NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT” presenti all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it/norme_tecniche.php e l’Allegato OE “Manuale di Partecipazione operatore economico”.
    L’upload di tale documentazione dovrà essere eseguito avvalendosi dell’apposita voce giustificativa “Offerta Economica”.

    L’Offerta economica contiene:
    - il ribasso percentuale offerto sull’importo a base di gara di cui al punto 6.2;
    - i “COSTI SICUREZZA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai propri costi della sicurezza aziendali. Detti costi relativi alla sicurezza connessi con l’attività d’impresa dovranno risultare congrui rispetto all’entità e le caratteristiche delle prestazioni oggetto dell’appalto. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa l’adeguatezza dell’importo in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.
    - i “COSTI MANODOPERA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai costi complessivi della manodopera impiegata. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa il rispetto di quanto previsto dall’art. 97, comma 5, lett. d) del Codice o in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta oppure prima dell’aggiudicazione. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.

    Tutti i documenti relativi all’offerta economica (file generato dalla piattaforma e i documenti del dettaglio dell’offerta economica) devono essere firmati digitalmente e inseriti in una cartella compressa (per esempio .zip, .rar, .7z). La cartella compressa dovrà essere firmata digitalmente.
    In caso di partecipazione in Raggruppamento temporaneo di Imprese, Consorzio, GEIE:
    - costituendo: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, sia dalla/e mandante/i sia dalla mandataria e la stessa provvederà al caricamento del file a sistema;
    - costituito: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, dalla sola impresa mandataria, la quale provvederà anche a caricarlo a sistema.

    N.B. Rinominare il file eliminando i caratteri speciali e caratteri accentati quali ad esempio: ()?|!,.:/\&$%’àèìòù ~ ecc.

    19.1 ULTERIORI CAUSE DI ESCLUSIONE INERENTI LA FORMULAZIONE DELL’OFFERTA ECONOMICA
    ​​​​​​​
    Saranno escluse le offerte condizionate, contenenti riserve, espresse in modo indeterminato così che non sia possibile desumere con certezza la volontà dell’offerente, od alternative.
    Quanto previsto in materia di compilazione, presentazione, valore e sottoscrizione dell’offerta è tassativo: ogni inosservanza di una o più delle prescrizioni, formali e sostanziali, così come l’apposizione di qualsiasi clausola o condizione comporterà l’esclusione dalla gara.
    Si precisa che:
    - le celle poste sotto il campo “Offerta economica” devono contenere esclusivamente valori numerici e non devono riportare il simbolo di percentuale (%);
    - il numero massimo di cifre decimali da inserire per la formulazione del ribasso è 3 (tre);
    - non è possibile inserire i valori “0 (zero)” o “100 (cento)” nella cella relativa alla formulazione dell’offerta economica;
    - non è possibile lasciare vuote le celle;
    - prima di formulare la propria offerta, il concorrente è tenuto a considerare attentamente l’importo posto a base d’asta per ogni singolo lotto.
    26/05/2023 16:09
  5. 26/05/2023 15:42 -

    Buongiorno, nell’art. 19 è rimasto un refuso riferito ad un ribasso temporale. La procedura in corso ha il criterio del prezzo più basso pertanto il ribasso temporale non va considerato.
    di seguito si riporta il testo corretto dell’art. 19.

    19. CONTENUTO E DEPOSITO DELL’OFFERTA ECONOMICA
    Entro il termine previsto dal TIMING DI GARA, le Imprese dovranno depositare sul sistema (upload), collegandosi alla propria area riservata, in riferimento alla procedura di gara in oggetto, nell’apposito spazio “Busta B – Offerta Economica”, la documentazione economica prevista, seguendo le istruzioni che compariranno a video, l’Allegato NT “NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI E-PROCUREMENT” presenti all’indirizzo https://piattaforma.asmecomm.it/norme_tecniche.php e l’Allegato OE “Manuale di Partecipazione operatore economico”.
    L’upload di tale documentazione dovrà essere eseguito avvalendosi dell’apposita voce giustificativa “Offerta Economica”.

    L’Offerta economica contiene:
    - il ribasso percentuale offerto sull’importo a base di gara di cui al punto 6.2;
    - i “COSTI SICUREZZA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai propri costi della sicurezza aziendali. Detti costi relativi alla sicurezza connessi con l’attività d’impresa dovranno risultare congrui rispetto all’entità e le caratteristiche delle prestazioni oggetto dell’appalto. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa l’adeguatezza dell’importo in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.
    - i “COSTI MANODOPERA” (ai sensi dell’art. 95, comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i), dell’importo relativo ai costi complessivi della manodopera impiegata. L’amministrazione aggiudicatrice procede alla valutazione di merito circa il rispetto di quanto previsto dall’art. 97, comma 5, lett. d) del Codice o in sede di eventuale verifica della congruità dell’offerta oppure prima dell’aggiudicazione. In mancanza di tale dato la Stazione Appaltante procederà all’esclusione dell’operatore economico, pertanto la carenza non è sanabile successivamente alla presentazione dell’offerta.

    Tutti i documenti relativi all’offerta economica (file generato dalla piattaforma e i documenti del dettaglio dell’offerta economica) devono essere firmati digitalmente e inseriti in una cartella compressa (per esempio .zip, .rar, .7z). La cartella compressa dovrà essere firmata digitalmente.
    In caso di partecipazione in Raggruppamento temporaneo di Imprese, Consorzio, GEIE:
    - costituendo: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, sia dalla/e mandante/i sia dalla mandataria e la stessa provvederà al caricamento del file a sistema;
    - costituito: il file e la cartella compressa dell’offerta economica dovrà essere sottoscritto, con apposizione della firma digitale, dalla sola impresa mandataria, la quale provvederà anche a caricarlo a sistema.

    N.B. Rinominare il file eliminando i caratteri speciali e caratteri accentati quali ad esempio: ()?|!,.:/\&$%’àèìòù ~ ecc.

    19.1 ULTERIORI CAUSE DI ESCLUSIONE INERENTI LA FORMULAZIONE DELL’OFFERTA ECONOMICA
    ​​​​​​​
    Saranno escluse le offerte condizionate, contenenti riserve, espresse in modo indeterminato così che non sia possibile desumere con certezza la volontà dell’offerente, od alternative.
    Quanto previsto in materia di compilazione, presentazione, valore e sottoscrizione dell’offerta è tassativo: ogni inosservanza di una o più delle prescrizioni, formali e sostanziali, così come l’apposizione di qualsiasi clausola o condizione comporterà l’esclusione dalla gara.
    Si precisa che:
    - le celle poste sotto il campo “Offerta economica” devono contenere esclusivamente valori numerici e non devono riportare il simbolo di percentuale (%);
    - il numero massimo di cifre decimali da inserire per la formulazione del ribasso è 3 (tre);
    - non è possibile inserire i valori “0 (zero)” o “100 (cento)” nella cella relativa alla formulazione dell’offerta economica;
    - non è possibile lasciare vuote le celle;
    - prima di formulare la propria offerta, il concorrente è tenuto a considerare attentamente l’importo posto a base d’asta per ogni singolo lotto.
    26/05/2023 16:10

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@asmecomm.it - 800 955054

Attivo dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 14 e dalle 14:30 alle 17:30

ASMECOMM

Via Carlo Cattaneo,9 Gallarate (VA)
Tel. 800 955054 - Email: assistenza@asmecomm.it - PEC: piattaforma@asmepec.it